Cul arabe escort cannes la bocca

cul arabe escort cannes la bocca

Quando la nave affonda Quanto dovrà sborsare il nanetto impotente? Come un pokerista fallito,che non ha punti in mano e vive solo di bluff,butta via in un colpo solo borsa e vita. Si gioca il Paese,con un ridicolo piano anti-crisi Atteso al varco dai Grandi del mondo,si presenta a mani nude al G,senza decreto e senza maggioranza. La lunga notte della Repubblica non gli è bastata per ricostruire le macerie del cdx.

Non è stato in grado di varare il provvedimento urgente con le misure più severe per il risanamento dei conti e il rilancio della crescita. È riuscito a malapena a raffazzonare un maxiemendamento con le misure più indolori dal punto di vista sociale e più incolori dal punto di vista economico. Un po' di privatizzazione,un po' di liberalizzazione degli ordini professionali,qualche pasticcio "ad aziendam" nella giustizia civile e la solita bufala propagandistica sulla sburocratizzazione dello Stato.

Tutto qui Nessun intervento sulla previdenza,con un ritocco sull'anzianità. Nessuna patrimoniale o reintroduzione dell'Ici. Nessuna riforma del mercato del lavoro e del Welfare. Già questo dà la misura dello scarto drammatico che esiste nella percezione della crisi. Da una parte la battaglia furiosa che si combatte sulle piazze finanziarie internazionali, dall'altra la palude stagnante nel teatrino di B Un incubo!

La pretenziosa lettera alla Bce è già carta straccia. I mercati non l'hanno bevuta. Sono passati 8 giorni e bruciati MLD,la frode è stata puntualmente svelata. La politica del cdx non esiste più da un pezzo Ma con la lettera firmata dagli scontenti cadono anche i numeri. Se presenta il maxiemendamento sarà una terribile roulette russa. Vuole solo sopravvivere fino alla fine dell'anno.

Per impedire un altro governo,per evitare lo spettro del referendum sulla porcata e trascinarsi fino alle elezioni anticipate di primavera. Tanto per essere fuori tema, ma oggi 4 novembre a Roma e in tutta Italia - alla presenza delle più alte cariche dello Stato - si svolgerà l'ennesima pagliacciata per "festeggiare" le nostre forze armate e la vittoria nella Grande guerra.

Guerra voluta in Italia dalla miserabile monarchia dei Savoia e dai loro degni compari banchieri,industriali, Vaticano e truffatori di ogni risma che negli anni successivi hanno snaturato e incarognito il popolo italiano. Seicentomila e più morti, un milione di feriti, centinaia di migliaia di dispersi in realtà morti anch'essi. Grandi battaglie con stragi di esseri umani da una parte e dall'altra, con i nostri bravi carabinieri che pare sparassero alle spalle di poveri analfabeti in divisa che non volevano più combattere per cosa?

Chi non l'ha visto si veda "Orizzonti di gloria" di Kubrick. Tutto questo festeggiamo oggi in Italia, invece di impiegare mezzi e uomini e soldi per soccorrere le popolazioni di Liguria e Toscana. Una buffonata per soddisfare il camerata ministro La Russa e tutta la pletora di generali supermedagliati e superpagati pronti a scappare alla prima occasione. Adesso in Maserati blindata.

Bastava anche una piccola cerimonia Ancora un calo per i partiti che sostengono il governo. Pd, Sel, Idv ecc. Fermi il Terzo Polo e il Movimento 5 Stelle. Cresce la Federazione delle sinistre. Fiducia nell'esecutivo e nel premier a livelli bassissimi. Ma non sarà che il fioraio si liberava dell'invenduto?

O aveva sbagliato l'indirizzo? Certo che è proprio triste: Spero solo che il popolo, adesso sotto anestetico mediatico, quando capirà che tutta questa cricca dovrà essere rovesciata con le buone o con le cattive, si ricordi anche di tutti i leccaculo di PDL e LEGA, per chiedere conto anche a loro, senza nessuna indulgenza o amnistia per nessun complice di questi 2 penosi personaggi.

Sono stati inoltre approvati i seguenti provvedimenti: Soffriamo quando un personaggio noto ai media muore e dei quotidiani massacri ci dispiace tanto Una volta mio nonno mi raccontava delle storie agghiaccianti sulla guerra e sulla miseria che portava con se Assistito dallo Sceriffo Padano ed i suoi sCagnozzi, Mordipolpaccio.

Miles Davis Quintet - 'Round Midnight http: Quasi come Parlare, quasi, un po' di piu'. Se smettessimo di chiamarla 'ndrangheta ma covo di ladri e merde farebbe meno impressione e renderebbe più l'idea. Ogni Partito ne ha una Propria, col nome Differente. Ogni Partito, è una Banda a Delinquere. Mi pari un po' Mulan coi suoi Draghetti, ne ricordo uno, il piccolo: Ndrangheta vuol dire oggi Cemento e opere pubbliche.

Davvero credono che il Pil va su e si crea lavoro,ae gli appalti finiscono poi ai soliti noti? Leggete, leggete, la casa della legalità di Abbondanza, quali famigghie si curano dell'ambiente. Ma non lo vedi che qua e' gia'saltato tutto o sta saltando?? M aquali mode del momento? E questo grazie anche a gente come te che mi sa non sei piu' tanto giovanino. E allora visto che sei anziano ti chiedo: Ndrangheta, altro non è che una Chiave di Lettura della Coglioneria, Testadicazzaggine decerebrata di quattro Manovali esecutori Testamentari, Giudiziari, della Polizia nera del Principe.

Negli altri Mandamenti assume nomi Diversi, ma mantiene la Struttura. La Rivoluzione è una Chimera: Ma il Principe è lo Stesso. La 'ndrangheta, con il suo alone di Efferratezza, serve a Calmierare le Pecore.

In realta', son i Macellai del Potere Parassitario ed Elitario: I Divi che la dovrebbero Combattere. Il Mondo non pone ai Vertici i Virtuosi. I Manovali, son giusto Straccioni di 'ndrangheta. Coglioni Galattici che fan una vita di Merda, men che degli Animali. Ma non si rendono conto che la realta' e' andata avanti??? O forse sono rimasti "attraccati" a una gioventu' ormai persa e che, mi dispiace per loro non ritornera' mai piu'??

Ricordarsi che se siamo cio' che siamo ovverosia nella m Dopo il ruolo decisivo svolto nella convention del sindaco di Firenze, l'ex direttore di Canale 5 si dimette dalla società tv: ROMA - Riferimenti alla nuova sfida politica lanciata dal sindaco di Firenze Matteo Renzi non ce ne sono, ma tutto lascia supporre che sia questo il vero motivo delle dimissioni di Giorgio Gori da Magnolia.

La società di produzione televisiva ha annunciato oggi con una nota l'addio del presidente spiegando che Gori desidera "intraprendere nuovi percorsi professionali". Gori rimarrà nel board di Zodiak Media Group come consigliere e resterà azionista della società". L'ex direttore di Canale 5 e Italia 1 è stato invece più esplicito in una lettera indirizzata ai suoi ex dipendenti.

Il Duce avrebbe potuto facilmente sciogliere il Gran Consiglio e annullarne la delibera. A quel punto l'inaspettabile svolta Il giorno dopo, 25 luglio, Mussolini è convocato per le 17 dal re, che ha già deciso per conto suo di liquidarlo una volta per tutte. E della mia famiglia? Il re lo rassicura e alle 17,20 lo riaccompagna alla porta. E noi, popolo sovrano, rispondiamo ad attacchi borsistici, affari mafiosi, banche draculesche, speculatori che scommettono sul fallimento di una nazione Bastardi senza gloria ne coglioni!!

BASTA col parlamento, un semplice governo eletto dal popolo con numeri inferiori o uguali citati nella legge di Prkinson è più che sufficiente.

E guardate che c'è gente che li vota. Chi è più scemo, quelli che li votano o loro che dicono ste stronzate??? Tanto per ricordare il voto favorevole ai rifinanziamenti alla guerra in Afganistan. Altro che i politici e politica dal basso, come disse Roob, c'è da cambiare la base elettorale in questo Paese. Lupi, come "servitore" lo stato, e non i tuoi interessi, o gli interessi di alcun altro servitore lo stato Non vi abbiamo eletti per servirvi del popolo, ma di essere servitori umili e saggi per il bene comune, non vostro!

A cosa servi lupI, te lo sei mai chiesto? Che senso ha la tua vita!? Tu e le altre inutilità deleterie pregate che Dio non esista! Perchè al cospetto della verità di voi stessi vi cagherete sotto per l'eternità! Questa sarà la domanda a cui risponderai lupI! Carlo, in piena notte, è agitato e non riesce a prender sonno.

La moglie, tutta preoccupata, gli chiede il motivo del suo nervosismo. Carlo fa alla moglie: Beh, mi ha prestato Non puo' piu' ridarteli indietro. Ciao" Poi, rivolta al marito dice: Ecco adesso dormi, tranquillo. E' Renato ke nn dormira' piu'. Lo stesso mi auguro che avverra' per la ns. Renato, ovviamente è il cornutone del nano francese insieme alla culona inchiavabile Informatevi e informate su chi è veramente Renzi,l'ebete di Firenze.

Sia mai che qalcuno lo voti! Voglio proprio vedere quali saranno le misure che verranno fuori dal cesso, cioè dal gabinetto del consiglio dei ministri Quello era il "piano A", ma l'hanno accantonato da tempo in quanto l'Europa li ha già bacchettati a riguardo; toccherà a silviuccio fare sta manovra glielo impone l'UE, è anche per quello che la sinistra ha fatto di tutto per non vincere. Stamattina sono morti sul lavoro, a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, Antonio Annunziata, 63 anni e Alfonso Peluso, di 54 anni, precipitati in un pozzo profondo sette metri.

Lavoro nero, senza alcuna protezione, senza misure di sicurezza. Ad oggi sono gli omicidi sul lavoro in Italia. Sono morti e verranno seppelliti senza grandi clamori, senza bandiere e minuti di silenzio. Quelli sono riservati ai mercenari che vanno a uccidere in Afghanistan, in Iraq e dovunque la NATO ci comandi di intervenire perchè ha interessi economici. Erano meridionali sfruttati e schiavizzati, tanto per ricordarlo ai grandi lavoratori leghisti perchè pare che lavorino solo loro.

Io voglio dedicare un pensiero a questi due uomini ormai anziani morti per guadagnarsi il pane. C'è un uomo che negli Stati Uniti sta dando voce agli ultimi, a coloro che il "sistema" ha emarginato per poter consentire ad alcuni di anteporre la propria avida ed insignificante esistenza alla PERSONA e quindi anche alla propria persona.

L'essere umano ha valore per il solo fatto di esistere. In Germania, a mio avviso, non c'è la mafia perché non l'hanno ancora riconosciuta nel codice penale. Se ne parla un po', ogni tanto, forse perché in talune situazioni il fenomeno è fin troppo evidente, se non esplicitamente confermato dai malavitosi.

Il problema è anche culturale non solo economico. La "mafia" era solo il furher e nessuno avrebbe potuto contrastarlo. Quelli mica scherzavano con PM o sbirri più o meno corrotti. In un attimo eri messo al muro e fucilato. A proposito, anche nella vicina Russia di Lenin, e poi di Stalin era lo stesso! Ci sono ancora vivi , per sfortuna, molte teste di cazzo che ricordano che LORO erano i cattivi!! Tanto cattivissimi che in un primo tempo cooperavano insieme.

Oggi ha preso il sopravvento in Europa quattro papponi pieni come "ovi", in Italia un mafiosetto da serie Z che non vale nemmeno un calcio nei coglioni! Quindi è solo da scegliere se comportarsi da servi ossequiosi o da omini con le palle! Oppure lo potrei divenire solo in caso di combutta con il delinquente?

Solo perchè mi manda "il proprio personale armato" a risquotere , sottoforma di sbirri di Stato? Il problema di partenza era la Germania priva di mafia , o meglio dire , priva di codice penale nei riguardi della criminalità organizzata! Gli stessi soggetti cui sfuggono tali "dittatori sanguinari"!!!

Io non lo so di preciso, ne saprai tu molto più di me, visto che sei anche un appassionato di storia. Nel mio commento potrei aver scritto tante caxxate come potrei farlo anche ora, ma ultimamente mi convinco sempre più che:. Le altre domande sono tutte collegate alla prima. Una volta risolta la prima, risolvi anche le seguenti. Caxxo, certo che ne trovi di seghe mentali. Non sono quesiti da poco, anzi, vedo molte somiglianze con l'ultima "sega mentale" che mi ritrovo: Ci si chiede sulla posizione delle minoranze se col principio della maggioranza nel sistema di democrazia diretta qualora restasse inefficiente nel senso di Pareto.

E' lo stesso problema: Hai posto un bel quesito sul quale vale la pena riflettere. In quanto all'onore, beh, potrebbe essere visto anche dai mafiosi, e che forse hanno più dignità di certi lobotomizzati, dicesi di onesti cittadini.

Ho vissuto per motivi di lavoro di mio marito, per un anno a Lamezia Terme, era il , l'anno della discesa in campo di B. La Ditta del nord Italia per cui lavorava mio marito ci aveva preso in affitto una casetta circondata da piante di limoni e mandarini, una delizia.

Il proprietario era nipote del boss del posto. I negozi dove andavo a fare la spesa erano dei cugini del boss del posto. Il ristorante che frequentavamo di solito era del cognato del boss del posto e tutti, dico tutti, erano entusiasti del nuovo partito Forza Italia. Approfitto di questo spazio per augurare al ministro La Russa, dato che l'altro giorno ha acquistato 19 Maserati blindate per il Ministero della Difesa, che possa spendere altrettanti soldi per curarsi un carcinoma endo-renale- bilaterale all'utimo stadio incurabile.

Oppure che possa essere investito da una Maserati blindata e senza assicurazione rubata da uno zingaro e dallo stesso guidata in stato di ebbrezza, riportando la frattura multipla della colonna vertebrale con conseguente paralisi agli arti.

Avremmo un multiplo effetto benefico per la Società: La lettera e la manomorta Il fascino esoterico della lettera è tornato, anzi non è mai scomparso. La lettera è qualcosa di misterioso perché chiuso, sigillato, segreto, personale. La curiosità malsana porta a tentare di darci una sbirciatina, possibilmente una occhiata. La lettera è il fondamento della cultura dei secoli passati, trasportava amore, vita, litigi, rottura, morte. Permetteva un senso di pudore, di timidezza, di affabulazione.

Un mondo diffidente che ha scelto anche altre forme di espressione su carta, assegni, carte bollate, atti notarili, e PEC Posta Elettronica Certificata. Gli ideogrammi si dipingono su carta e poi vengono inseriti in buste. Fino a qualche tempo fa si aspettava con una certa ansia di riceverla, oggi con una certa apprensione poiché ormai contengono solo fatture da pagare o pubblicità per estorcervi i soldi.

La stessa con relativa fantasia scritta ai socialisti greci e spagnoli. Berlusconi scrive una lettera al Consiglio dei ministri europei.

La democrazia deve tornare a vincere sulle oligarche bancarie nane e non elette oppure dobbiamo credere nella letterina letale della Bce? O dobbiamo credere nella soluzione democratica greca? Napolitano invece dice una grande novità: Mors tua, vitae mea.

Non si incontrano mai, e come sempre la barca va. Come Lorenzo Bini Smaghi, guai a non avere cognomi composti, che ritiene di non dover andare via, che il suo posto non era flessibile ma a tempo indeterminato e che gli accordi e le lettere tra Berlusconi e Sarkozy non hanno nessun valore per i banchieri. I politici devono sbrigarsi, tre importanti capi azzurri sono in decadenza in Francia, in Germania e forse in Italia e sentono di essere andati troppo allo scoperto.

Quelli che verranno, forse, potrebbero mettere in dubbio le lettere. La Merkel, che non si fida del piccolo prestigiatore immorale e bugiardo che per uscire dal ricatto della sua immagine internazionale definitivamente perduta Financial Times: Eppure gli stanno proponendo, con lettera, lo smembramento della nostra Costituzione, di coesione sociale e di diritti, della quale dovrebbe essere garante.

Gli stanno dicendo, e lui ripete, che bisogna prendere decisioni rapidi e senza ostacoli del Parlamento. La lettera di Berlusconi è quasi golpista perché non discussa con nessuna istituzione.

Bisogna rottamarla e ricostruirla sulle politiche di coesione sociale la sua vera storia questa Europa o dobbiamo morire tutti sul. Quelli della carta stampata o televisiva aiutano. Rimane da capire come è scritta, perché il contenuto non ha più nulla di fantasioso o di misterioso.

Cioè di quelli che non hanno mai utilizzato le mani per lavorare. Quelli che vivono di rendita e dello sfruttamento umano. Quelli che vivono la notte, ed è per questo che le loro bandiere sono blu, azzurre o verde scuro altro che il verde dei prati! Quelli che riempiono le piazze democraticamente e che non contano. Quella bianca e oro è del vaticano. Eppure hanno dovuto tutti far finta che tutto va per il meglio, sparando denaro che nessuno ha e un futuro inesistente, a loro possibile solo se lo affidano ce lo compera i compagni cinesi.

I politici hanno tentato di dare disposizioni al sistema bancario che ha risposto. Sono alcuni dei titoli del decreto per lo sviluppo, al vaglio del Governo, in una bozza in circolazione questa sera. Spesa prevista milioni nel triennio La bozza contiene inoltre una riforma degli ordinamenti degli ordini professionali da attuare entro un anno, nonche' la disciplina della costituzione di societa' tra professionisti.

In seguito alla soppressione dell'Ice, per sanare le incongruenze che sono emerse, si prevede la costituzione di un'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, che "con un'organizzazione piu' snella e flessibile" assolvera' le funzioni del vecchio Istituto. Per il finanziamento del progetto strategico della banda larga e ultralarga si attingera' anche a risorse destinate appositamente dalla Cdp e risorse del Fondo per lo sviluppo e la Coesione e dai fondi strutturali La bozza prevede inoltre la "valorizzazione del patrimonio immobiliare militare" e la conferma delle ipotesi di intervento per la riduzione delle tariffe energetiche e a sostegno dell'efficienza energetica.

Molto toccante la rievocazione del treno del milite ignoto, con tutti quei cappelli a punta, il presidente, la russa e la fanfara. E perchè allora non rievocare Piazzale Loreto, che è stato un momento importantissimo di Storia Patria? Magari rievocarlo in maniera più realistica, visto che la materia prima non manca Le comiche a otto e mezzo su la7 Chiamparino parla della crisi e di cosa fare, lui che in otto anni a ridotto Torino alla città più indebitata d'Italia Non sono leghista , sono del profondo SUD e ne sono fiero.

Maroni ,circa il contrasto alla mafia penso che abbia operato meglio di tanti altri. I risultati conseguiti sono facilmente reperibili. Benway eh eh eh eh eh eh! POvero Silvio lui ce la mette tutta maaaaaa Ci sono persone di un fuoco sereno, che non sente neanche il vento e persone di un fuoco pazzesco, che riempie l'aria di scintille.

Se non salta sto governo E? In secundis c'e' il sospetto dell'ennesimo episodio di nepotismo, dopo la moglie in pensione a 39 anni, il figlio scemo in regione adesso lo spastico vuole piazzare la nipote in bordello. La Massoneria senza scrupoli per eccellenza. Okkio che sono illegali..

La droga è alla base di un sistema complesso ma altrettanto semplice: Come tutte le catene di acquisto e vendita di un prodotto quello che guadagna di più è il mediatore. La catena del mediatore è lunga e renumerativa poichè prevede tutta una serie di servizi che spaziano dal trasporto alla consegna con una complessa filiera di individui che spaziano in ambito criminale con collusioni politiche,governative e la corruzione delle autorità giudiziarie.

Tali individui partecipano all'introito in maniera gerarchica ed il guadagno si assottiglia man mano che ci si avvicina al consumatore. Per eliminare la filiera su cosa si dovrebbe agire sul produttore o sul consumatore? E' da tempo che si cerca di perseguire i produttori.

Gli USA utilizzano addirittura l'esercito contro i columbiani o i messicani ma è come perseguire una goccia nel mare per non parlare dell'Afghanistan dove tra guerre e morti continuano a partire tonnellate di droga. Il produttore a volte è difeso da un intero esercito e si serve di veri e propri schiavi per la coltivazione e la raccolta della droga soggiogando interi popoli con la strategia del terrore.

Forse il metodo più semplice per combattere la diffusione della droga è proprio il consumatore perchè se non c'è domanda crolla anche l'offerta. Pene più severe per chi consuma o maggiore informazione sui danni provocati dal consumo non solo personale ma dell'intero sistema? La seconda è la via più risolutiva perchè bisognerebbe far capire alle persone che la droga non è un semplice vizio ma il consumatore è direttamente coinvolto in un sistema che danneggia non solo se stesso ma centinaia di migliaia di persone: Chi consuma droga ha sulla coscienza la morte di altri individui ed ha più responsabilità di colui che la produce.

Questa stronzata mondiale la incornicio e la utilizzero' al momento opportuno, quando qualcuno mi chiedera' come ragiona, secondo me, un intellettuale di destra. Monti è un Bildelberg Prelievo forzoso di ogni conto corrente Ecco che il fascismo, alla fin fine, diventa democratico, colpendo anche coloro che lo sostengono.

Andate e prelevate, quindi, laddove troverete. I poveracci saranno esentati: La 'ndrangheta è semplicemente uno dei Tentacoli della Piovra. Un Occhio è a Milano, l'altro a Roma. Il Buco del Culo, di certo è comunque ad Arcore. Giannuli, docente e ricercatore all'Università di Milano http: In primo luogo si tratterebbe della classica ricetta dei tempi di crisi: Poi ci sarebbero conseguenze più propriamente politiche: Il prezzo potrebbe essere quello di spingere la Germania fra le braccia di Mosca in fondo è anche in questo caso la ripresa di un asse storico, la linea di Tauroggen ma a questo si penserà dopo.

Vabbè semo liberi de fà quello che ce pare ancora pè poco. Ma la domanda è n'altra.. Se so liberi de tempo poesse che so disoccupati, ma se so disoccupati nun ce dovrebbero avè li sordi.

Alla faccia della crisi! Qui qualcosa non quadra. Quello che accade nel tuo comune è qualcosa di esplicito, è la mafia che si è già inserita a pieno titolo nel tuo tessuto sociale complice probabilmente una forte migrazione meridionale che ha catalizzato i voti in un'unica direzione. I cittadini DOC del tuo comune sono tutti rintronati se si fanno soffiare di mano il controllo del loro comune in favore di gente emigrata chissà se tutti per lavoro dal sud! Dalle mie parti le percentuali di elettori leghisti è altissima, sufficiente per contrastare i meridionali che fanno il porta a porta per convincere tutti i meridionali a votare in un'unica direzione quella che gli garantisce PGT a misura dei loro affari edilizi!

Poi qualcuno scrive libri o cita un Falcone e un Borsellino i quali erano convinti si potesse sconfiggere la mafia. La mafia non la si sconfigge perchè le loro pedine le ha messe ovunque clero compreso a mio avviso! La mafia non la si sconfigge perchè non si vuole mettere la pena di morte per la sola associazione mafiosa! Tra quei cinque che fischiavano ne ho visto uno più stronzo degli altri, Amendola, che appunto è uno stronzo".

Attore,La Russa si scusi 02 novembre, Indietro Stampa Invia Scrivi alla redazione Suggerisci. Il "corralito" preleverano tutto di ogni conto corrente della povera gente perche "loro" toglierano tutto. Meno male che questi non sono i "comunisti" mai visti in vita mia ma sempre la storia che si ripete destri vi hanno affondato buttandovi in una guerra imperiale con un glissino nella mano. Niente prelievo forzoso e niente Patrimoniale , era ovvio , si puniranno i soliti noti.

TMNews - Tra le misure in chiave anti-crisi che il governo si appresta a varare non ci saranno interventi sul patrimonio. In Senato intanto proseguono stasera i lavori della commissione sul ddl stabilità. Martinelli è tuttora nel suo periodo di luna di miele. Faide è un libro che leva il fiato. E' sicuramente uno dei più bei libri che ho letto negli ultimi anni. ADSL e computer pagati da mammà per poter cazzeggiare in internet ma sempre affetti da allegia da lavoro.

Martinelli continuava a ricevere ogni giorno per prima cosa un aggiornamento da parte del capo dei servizi segreti, Olmeido Alfaro, sulle attività dei suoi avversari politici. E le strisce, fai un tampone per fermare il tuo ciclo mestruale Fufiiiiiiiiiiii.

Ha riconosciuto che la preoccupazione del Presidente Berlusc Martinelli di conseguire una capacità di intercettazione che gli permetta di controllare i suoi oppositori politici rif. Il più fidato consigliere del Presidente Berlusc Un'altra cosa sempre riferita al teatrino di ieri, io ripeto sono una mamma ignorante ma una cosa che ha detto la Camusso ieri mi ha fatto inorridire. Dovrebbe occuparsi di lavoro o sbaglio? Che capisce lei di evasione fiscale?

Prima hanno tolto valore intrinseco alla moneta, ora ce la tolgono proprio la moneta, perchè la realtà è che da un di non ce n'è più in misura pari a quella che dicono ci sia. Io, fosse per me, amici miei, con l'aiuto della rete, tornerei al baratto!!!!

Centinaia di persone, ma nessun politico, come avevano chiesto i familiari delle due vittime. Ma roba da pazzi. Martinelli ha chiamato personalmente ciascuno dei nove giudici della Corte per esercitare pressioni su di loro per un voto favorevole alla riapertura di un caso di corruzione in cui sono implicati più di 30 membri del Partito Rivoluzionario Democratico PRD.

Arjona ha detto che la Corte non difenderà queste società da tali pressioni e che esse dovranno rivolgersi alle proprie ambasciate. Infine Arjona ha detto che Berlusc Martinelli gli ha detto che stava per licenziare il Procuratore Generale, Ana Matilde Gomez, e cinque giorni dopo ha negato Oh! Scusate sicuramente sono fuori tema, ma questo lo prendo sempre come un luogo d'incontro per cui condivido con voi i miei pensieri.

Devo ammettere che Crozza non mi ha mai entusiasmato, ieri in qualche battuta mi ha pure fatto ridere, ma alla fine, le battute su Renzi, veramente fuori luogo, dette da uno che del vento che tira non ha proprio capito niente.

Renzi è un veicolo per le idee buone, mandagliene qualcuna invece di fare battute inutili, Lui è quello che ha fatto ascoltare e forse capire, anche a chi non sopporta il nostro gentile ospite, che la rete è la vera risorsa, che non bisogna storcere tanto il naso, chè la gente ha cominciato a bere l'acqua da altre parti invece di bere la sabbia che gli hanno propinato per anni.

E allora dobbiamo ancora assistere a questi assurdi teatrini dove quello più sensato sembra il banchiere che dice pane al pane e vino al vino.

Mentre gli altri corrono in estremis incontro ad un consenso popolare dicendo adesso cose impopolari perchè sanno che forse li dentro mai più ci torneranno. E la penosa presenza del Ministro Bernini, chè dovrebbe pagare una tassa solo per l'illustre cognome che porta facendone beffe con quella ridicola frangetta.

Se quello è il livello delle esponenti del genere femminile lasciamole a casa. Abbiamo voluto la parità, e allora sudiamocela! O devo pensare ancora a quella che giocava felice con quella povera tigre in cattività, ma vai dove le tigri sono vere e fatti sbranare, gallina!

Per favore ognuno faccia il suo lavoro con competenza. E col dividi et impera di cui ha dato un eccelso esempio Crozza ieri, che ci siamo tenuti il ridicolo vecchio per quindici anni. Insomma un gran ammasso di parole in cui le parole d'ordine sono 2: Ammazzate' quanto privatizza questo!

Il programma di sx si è trasformato nella più grande cessione dello Stato ai privati, esattamente il contrario di quanto qualunque sinistra dovrebbe fare. Il Responsabile Moffa, fà una dichiarazione chiara ed esaustiva circa le intenzioni del governo: Parlare di mafie in Italia,ma scherziamo sono solo fenomeni di poco conto, non esiste.

Il Capo Condomino ha cominciato a ricevere i condomini da uno ad uno. E' immaginabile cosa stia comunicando. L'impresa che doveva eseguire i lavori di "straordinaria manutenzione" è fallita.

L'intento dei lavori, resta. Bisogna solo decidere chi li deve eseguire. Il Comune "Europa" non vuole sentire ragioni: Quello che mi chiedo e che vi chiedo, quello che chiedo a te Grillo. Questa sera ci sarà l'ennessimo annuncio della necessità di partecipare alle spese e la nota spese sarà salata, come sempre. Abbiamo bisogno di aprire una discussione tra noi. Nel caso di morte della regina Elisabetta, l'emittente vuole evitare che il proprio staff incappi in incidenti, gaffe o passi falsi come già accaduto nel caso dell'annuncio del decesso della regina madre.

In quella occasione, ricorda il Daily Mail, la notizia della morte della queen Mother venne dato da un mezzobusto Peter Sissons vestito in modo quantomeno inadeguato alla circostanza. Sissons, dice il giornale, quel giorno era vestito con un completo grigio accompagnato da un'inguardabile cravatta color vinaccia. Sono errori che, pensano alla Bbc, non si possono nè si devono ripetere.

Parlando al Sunday Times una fonte interna all'emittente conferma: Stiamo addestrando il nostro staff per essere certi che tutti sappiano bene cosa ci si aspetta da loro". Dopo la gaffe di Simmons, in effetti, la Bbc aveva già emanato una circolare modificando il 'dress code' dei suoi giornalisti in caso di lutto. Le nuove misure mettono al bando tutti i colori sgargianti e no e raccomandano ai giornalisti maschi un completo semplicissimo: Dal 22 settembre scorso dieci harraga ribelli sono rinchiusi nel carcere delle Vallette, accusati di aver dato vita ad una delle più grandi rivolte con evasione nella storia del Centro di corso Brunelleschi.

I giudici hanno convalidato il loro arresto, e il Tribunale del Riesame lo ha confermato senza battere ciglio: In queste settimane, gruppi di nemici delle espulsioni e svariati abitanti di Porta Palazzo stanno dando vita ad una serie di iniziative per gli arrestati, partendo da quelle più spicciole: Domenica prossima, il presidio sotto al Centro sarà anche per ricordare quella rivolta e quegli arresti - oltre a quello di Osmane della settimana scorsa.

E poi una serie di cartoline da inviare alle Vallette ai dieci, per ribadire loro che chi si ribella dentro ai Centri non è mai solo: Eppure per la ndrangheta e le altre mafie una soluzione ci sarebbe: Certo l'operazione non è ne semplice nè facile o breve, ma la posta in gioco è per tutti davvero assai alta. Con le tecnologie che oggigiorno abbiamo a disposizione si potrebbe fare in brevissimo tempo Antoine de Saint Exupery: Ida "Le pecore, hanno bisogno del pastore con i suoi cani.

I gabbiani, hanno solo bisogno del vento. Per leggere Masada clicca il mio nome oppure vai a http: Se tutto va bene siamo sotto sequestro dal denaro gestito ed amministrato da persone inette!! L' impero della 'ndrangheta Inoltre se vuoi vivere con più qualità, devi cambiare anche le abitudini via con politici obsolete Giuseppe. Che abbia contribuito al disavanzo anche Penati, come Albertini aveva denunciato, no?

Carceri, specchio delle contraddizioni del nostro sistema Categoria: Bene, dario, da cui emerge che tu sei d'accordo con il carcere per chi fuma le canne.

Sai portare argomenti tuoi o devi aspettare il post del tuo padrone? Lo so bene che non andrai in parlamento eprché stai sulle balle a tutti. L'egemonia della sinistra ha affossato la VERA cultura, quella delle "più voci". Quella che serve veramente a capire. Ma si scrivesse in modo giusto, una volta: E che avesse simpatie a sinistra, come Greggio del resto, non è una novità. Tutti devono avere simpatie a sinistra, altrimenti non lavorano. Te lo dice un napoletano.

Ma guarda che lo sanno anche loro, che Grillo non vincerà le elezioni. Stanno a fare polemica per il gusto di farla. E' l'unica cosa che possono fare, poveretti!

Davvero credi che Grillo possa vincere le elezioni, fesso? Sei un povero vecchio dal culo flaccido! Ma va su chatta va, che hai rotto i coglioni a sufficienza. Ti piace avere amici coglioni Paola? Caschi male con me Alex Scantalmassi Paola cerca di moderare i tuoi solidali che io non ne ho bisogno.

Anzi, avresti dovuto farlo da un pezzo. Francamente non so più cosa ribattere ad una come Viviana che ragiona in questo modo. I suoi commenti sono incensati, i miei spernacchiati. E allora vuol dire che ha sempre ragione lei. E dunque che vale ribattere? Tenetevela, e buon pro vi faccia. Un bel funerale, qualche discorso di circostanza, e poi tutto come prima. Uno striscione di giovani diceva: Purtroppo era rivolto ad altri. Un calabrese potrebbe farsi anche 50 anni di Germania Cara Paola, ti devo dire che sono ben contenta di non esserci nata.

Antonio Pernacchioni, Centocelle Narco trafficante [che fa chiasso] m'hanno detto chi sei. Caro Enrico, batter ali di faraflle è compito nostro.

Grazie delle sue parole messer Enrico. Uno splendido et splendente 'meriggio a voi. Un ammasso di cretinate senza senso. Non a caso chi vi milita viene essenzialmente dal Sud.

Lo fanno in tanti, anche tuttora, non è vero? Là la mafia non esiste, e nemmeno esistono camorra e 'ndrangheta. Ecco, il problema è tutto qui. Stefano magone bipbipziomar , reggio emilia Il momento è grave, e dunque atteggiamenti di circostanza.

La leggerezza ed il buonumore si applicano quando il momento è giusto. Come pure le manifestazioni. E' talmente sgretolato che governa lui. E sarei io quello ubriacone? Per uno che parla, ce ne sono dieci che ragliano. E poi si dice che gli asini sono in via d'estinzione! Si forse molto attrice e poco provola! Che fai, Mori, imiti Stirner, famoso per i suoi dialoghi? Ma non ci provare nemmeno. Anche perchè le tue obiezioni sono ridicole. Ed anche perchè non hai capito le provocazioni.

Lascia queste cose ai grandi, che è meglio. Non ho mollato il mio ninin: Certo che con quello che offre il mercato politico, attualmente, c'è poco da ricostruire! Sei tu che hai bussato alla mia porta, ti trovi nella mia cantina, e non il viceversa! Hai mollato il ninin!! Hai finalmente capito che ha le ore contate eh? Ah, Tu quoque, Marghe, fili mi! No, non puoi permetterti di pormi le stesse domande Tony!!! Quindi, opportuno tirarci sopra una riga, a certe esperienze, e cominciare tutto daccapo.

Qual'è il tuo prezzo Silvanetta? Cosa ci fai dalla mattina alla sera sul blog? Forse per la noia di una vita frustrante e monotona? E lo so che non mi risponderesti mai.

Non so neanche cosa cerchi perennemente nelle mie cantine! Cos'è che ti da fastidio! Forse la tua vita è ancor più noiosa della mia! Punti esclamativi, non punti di domanda. Non credi agli 'eroi' Margherita? Ognuno ha il suo prezzo, che non deve per forza essere a livello venale. E nemmeno io credo agli eroi, Silvanetta. Guarda che io sono iscritto al Movimento 5 stelle Utopia, guarda che sarebbe la stessa zuppa anche dall'altra parte! Guarda che i soldi che sono stati dati ai Greci ce li abbiamo messi anche noi italiani.

Staffelli gli porterà il tapiro d'oro. Posso dire che queste distinzioni fanno schifo? Abbassiamo l'età della ragione ma questi ce l'hanno? Infatti molti sono minorenni. Salutoni a tutti e due: Benone, adesso arrivano a Picchiar anche i Bambini. Quello che è romano, ma non è colpa sua? Provvedimenti di un genio: Lui Amato si becca Il difficile è trovarli, in Italia.

La Costituzione, per caso prevede che l'incarico possa essere dato ad un "estero"? Mi sa di no. Ma vai a cagare leninscemo! Antonio Pernacchioni, Centocelle - multinick troll 'mbecille http: Ciao anib roma Gian Franco Dominijanni domini Ronzino il re degli Stronzini?

Giocare con la "o" please. Con la stessa carta dei suoi balocchi. Ma non il buco del culo dalla fica! Gino Longhi, Castagnola Io non ho le emorroidi! Se hai l'attrezzo fanne buon uso! Tu sei sempre quello che vorrebbe, ma Pure l'agenzia delle tasse ti s'incula?

Ma come cazzo mi devo comportare????? Pace e Bene Luca Popper , Milano Mario Moretti l'ex capo delle BR? Moretti quello della birra? Ginetta, accorcia la Linguetta: Povera Enrichetta da Novara con la clitoride troppo cresciuta e le garndi labbra turgide di liquido seminale! Di Grazia, Ti Ringrazio.

Non abBoffarti di Strozzapreti: Non sentirti in colpa enrichetto! In materia di scagazzare uno supera tutti: Comunque ti ho riservato il Sai, io insegnavo matematica! Ho scoperto la terza incognita su un pelo dei tuoi Buon divertimento enrichetto il chierichetto! O te le fai entrambe? Un colpo dritto e uno rovescio? Se alludi alla maestrona é una Fancazzona, se alludi a Margie é una Fanculona!

Cosí chiami la tua amica Margie? Mi cucino un pollo alla diavola. Pollo non mangia pollo? E allora resta con la tua fame! In quanto ad Ambiguita' ; son in compagnia di una Fancazzona o Fanculona..? Dici al buon ciro? Guarda che lo svizzero massone non sono io! Buona giornata ambiguo fancazzista Non dar del tuo agli altri enrichetto. Firmati Maurizia ed avrai il Paradiso. Smutandato lo saro' per Virtu'. Non come Te che lo dai via il.

Smutandato per economia e L'avevo leggermente intuito Enrico Pensa al tuo culetto enrichetto! Riferito a Gina la Corta, ovviamente. Ciao Oreste, buona giornata. Ma calmati, che ti sale la pressione e te scioppa la pompa Hai il diploma hai detto, vero? Continua a studiare invece di farneticare scemenze!! E ricordati che come il trota il diploma al nord se lo comprano in parecchi! Luca Popper , Milano Eduardo Dumas edu latino , milan La riunione ha avuto termine alle ore Siamo a posto Mario L.

Grazie a Te, Timidella. Coco Fiandrino , Buriasco Paolo, mi sa che l'uccello Tu l'hai "Veduto" da Lontano Beppe Da Monaco odio la mafia Vorrei informarti che il servizio di distribuzione gratuita dell'acqua esiste da anni sia a Torino , sia nel comune di Montegrosso sito in provincia di Asti , naturale e frizzante , basta andare con i propri contenitori nei vari punti di erogazione.

Non facciamo campanilismo anche con un servizio che viene fornito in molti altri comuni, fra cui il comune di SS Cosma e Damiano 3. Ritrovandoci tutti con le città sporche i depuratori non funzionanti e come dicevo le bollette dell'acqua a dir poco esorbitanti. Riusciremo mai a far capire a questi pezzi di cacca che l'acqua è un Diritto acquisito e inalienabile? Invece ci sono comuni dove se non paghi la bolletta dell'acqua te la chiudono! Ho fatto una capatina dall'altra parte Il miglior vindos è stato i microsoft vindos98, da allora E non fa neanche il caffè!

È' solo una delle sue uscite provocatorie, automatiche quando si accorge che qualcosa mi accalora. Se gli stipendi degli insegnanti ti sembrano troppo esosi Pensa, sarei addirittura pronto ad aumentare il mio livello di tassazione per i loro emolumenti se questi quattro beep Gli insegnanti guadagnano troppo.

Sono stato cresciuto da zie e ziette, le donne della mia " fattoria" erano più laboriose e sagge dei maschi che vedevo, erano le stesse donne che a detta degli uomini tenevano su 3 dei 4 punti d'appoggio della casa, facile essere femminista Scusami lemuel, solo due parole. Le storie personali sono fuori discussione. Molti , soprattutto tra gli insegnanti più' anziani, portano in questo mestiere, ancora le stimate della missione.

Tra questi, mia moglie. Io non sono insegnante, ma quel patto l'ho visto, l'ho toccato con mano in tantissime occasioni. Credimi ; ma lo sai anche tu. E purtroppo lo sanno le famiglie , anche dei tuoi alunni. Buona serata anche a te. Una volta, nell'era berlusconiana, c'erano i media "dipendenti". Ora, ci siamo evoluti, ci sono quelli compiacenti. Sinceramente i secondi sono , per me, ancora più' ributtanti. Si prostituiscono per il piacere, non per necessità'.

Giudicherai la mia risposta ingenua o furba ma giuro che questo patto taciuto non è mai entrato nella mia storia. Semplicemente ho cominciato ad insegnare. Ed ho scoperto che è durissima, il che mi spinge a pormi mille domande fra le quali non rientrano i soldi.

Non credo sia idealismo né intendevo presentarmi a voi come una specie di novello prof. Ma davvero lo stipendio non cambierebbe nulla di quello che sto vivendo.

Il piccolo demoliberale fiorentino vorrebbe governare a botta di bonus. A chi dice lui, a chi fa più' audience, a chi rompe di più' il fronte sindacale per altro di burro, gia' di suo.

Complicatissimi calcoli nei ministeri per ottimizzare in ogni occasione sempre la solita la funzione: Qual'e' la minima spesa per il massimo numero di beneficiati? E poi via con la gran cassa dei media compiacenti! E poi ci chiediamo ancora il perchè della qualità dell'insegnamento nelle nostre scuole!!!? E il sei politico!!!?

Valutarci è senza dubbio difficile, tanti sarebbero i fattori da prendere in considerazione. Eppure bisogna, secondo me, avere il coraggio di mettersi alla prova del giudizio altrui. Le prossime Amministrative saranno connotate dalla volontà del raggiungimento del potere in ambito locale attraverso ogni possibile cordata utile allo scopo senza minimamente tenere conto degli equilibri romani. Contano le Politiche per queste valutazioni. Sai, quelle elezioni nelle quali Matteo Renzi non si è mai candidato Caffè con correzione, se gradisce, al Signor lemuel7, o se preferisce una pasta o una spuma.

Ha solo da chiedere. Con gli stuzzichini da happy hour Solo uova sode, anciue al verd, semi di zucca, arachidi tostate con buccia, lupini. Lemuel Ringrazio del saluto che ricambio. Nel merito della tua risposta , mi pare che tu sia troppo idealista. Certo la buona scuola dipende dalla qualità' degli insegnanti , direi pero' anche da quella dei programmi, e delle stesse infrastrutture.

Ma una corretta retribuzione, come dire, aiuta! Non puoi negarlo , e qui o meglio li' siamo nella scorrettezza più' pacchiana. Perche' c'è' a distorcere ogni cosa il patto non scritto, ma "vistosamente" sottinteso: E magari, sotto sotto alimento anche il sospetto che siate fannulloni; ma questo è' un altro discorso Questo è' il patto scellerato che continua a perpetuarsi, davvero per il male dell'Italia intera.

Mininimo minimo questo Lao Xi ha usato una sinar 18x24 , carl zeiss tessar mm f74,5 pellicola pan ISO sviluppata a Sento spesso questo genere di argomenti, come se la qualità dell'insegnamento fosse proporzionale alla retribuzione. Dimenticando che questo mestiere porta con sé anche il privilegio dei molti pomeriggi liberi. Secondo me un insegnante dovrebbe essere pagato alla pari di un medico, vista l'importanza del suo ruolo, ma deve anche sottoporsi a valutazione del suo rendimento, per accedere a livelli di retribuzione più elevata, ma da quest'orecchio il corpo docente in maggioranza non ci sente.

La cosa è prematura assai. Allora Renzi potrebbe sfilare dal mazzo l'asso di bastoni della minaccia del voto e rimettere ognuno in riga o andare effettivamente alle elezioni, e a quel punto vincere e governare con una maggioranza tutta sua.

Genio della tattica e dell'improvvisazione, finora non è apparso particolarmente brillante nei programmi a lungo termine. Per i geni della tattica, se manca la strategia ogni battaglia quotidiana è un esame fondamentale.

Sono un emerito sconosciuto e tempo fa mi sono azzardato a scrivere che Renzi vede il suo peggior nemico implacabilmente ogni mattina: Loro non sono propriamente degli sconosciuti E, infatti, la fanno scrivere a un sedicente cinese. Il complotto per defenestrare i' Renzi mi ricorda, in parte, il complotto dei circoli mediatico-finanziari anglofoni aka "il Complotto dello Spread" che costrinsero Silvio a dare le dimissioni da PdC. Comunque l'ingerenza dei Padroni del Mondo nella politica nazionale è un tema senz'altro appassionante.

Vox clamantis in deserto. Continua l'osceno equivoco su scuola ed insegnanti. Finché' il burattino Matteo non si rende conto che dare agli insegnanti tutti i vergognosi stipendi attuali , non ha alcun senso parlare di buona o cattiva scuola.

È' solo una presa per il qulo. Indecente la sua intervista odierna a Repubblica. Altrettanto osceno è' il non capire che i primi a dover fare decisi passi indietro nelle loro vergognose retribuzioni e prebende sono i politici nazionali e locali.

Finché' non si tagliano tutto il tagliabile, non ci sarà' alcuna ripresa nel Paese. È' da anni che lo diciamo, ma non ci sentono. Forse questo è il destino del furbino Dopo qualche setimana la direzione gli diede l'incarico di scegliere più o meno la metà delle persone del suo progetto da licenziare nell'ambito di una riduzione di personale.

Per farla corta, alla fine era odiato da tutti, licenziati e graziati Abbandonati senza acqua né cibo al largo del sud della Thailandia, vicino alla Malesia. Negli ultimi tre anni oltre centomila persone di minoranza musulmana sono fuggiti dalle violenze della maggioranza buddista a bordo di barconi gestiti da trafficanti.

Non abbiamo ancora mandato una nave italiana a recuperarli e portarli qui? Sono nostri fratelli musulmani, suvvia. Capirei se fossero cristiani o peggio ancora italiani. In quel caso che li si lasci pure morire, ma sono maomettani.

Se qualcuno di questi si fa male, chi glielo spiega ad anglio? Da il Sussidiario net: Non tanto, se lo vuole l'Europa. Quindi è meglio parlare di democrazia rappresentativa! Guardandosi bene dal portarla a compimento. Leggo di chiese romane al cui interno c'è una fontana.

A Firenze non mi pare che esistano chiese munite di cannelle di acqua potabile ma noi fiorentini siamo dei privilegiati perchè i' Renzi, quando era sindaco, ha installato in vari punti della città dei mirabolanti macchinari tecnologici che erogano gratuitamente acqua di alta qualità, refrigerata, naturale o con le bollicine. Tali marchingegni idraulici, comunemente noti come "i Fontanelli d' i' Renzi", hanno rappresentato un decisivo balzo in avanti per quanto riguarda la qualità della vita della cittadinanza e dei numerosi turisti, specialmente quando fa caldo.

Prima della epocale innovazione renziana, chi veniva colto dall'arsura mentre gironzolava per la città doveva abbeverarsi presso le obsolete fontane pubbliche o spendere cifre ingenti per dissetarsi in un bar.

Ma nella stagione estiva dalle fontane pubbliche fiorentine sgorga una acqua di qualità non eccelsa e a temperatura francamente eccessiva. Invece i prodigiosi Fontanelli d' i' Renzi erogano acqua buonissima ad una temperatura ideale cioè fresca ma non diaccia , liscia o frizzante.

Sei riuscito a farti bannare dal centro di salute mentale dopo solo una settimana dalla riapertura? E' quasi un record. Ma secondo voi per quale motivo sono stato bannato per il post indirizzato a pasquino38!? Grazie per le varie ed eventuali critiche e prese L'elettronica serve solo per tirare a sorte in modo asettico chi siano i controllori dei controllanti!

La prima fase prevederebbe l'accorpamento fede rativo in tre macroregioni di questo italico suolo Adesso dovrai convenire che mischiando il rosso e il verde mutuato dal bianco, ne esce un colore non ben definito, sul marrone scuro.

Siamo parte inconsapevole dell'esperimento di rivergination che sto intentando! Ce ne sono alcune con l'acqua fresca che scivola dentro che è' una delizia. Nei miei ricordi , nella strada che va dal centro di Rodi Garganico al mare c'era una fontana , niente più' che una vasca per l'abbeveraggio dei somari, con diverse cannelle. Io, risalendo nel primo caldo pomeriggio dalla scuola media che era in basso, mi attaccavo sempre ad una di queste rinfrescanti cannelle.

Ho voluto tornare la' dopo molti anni leggi decenni. La fontana l'ho rivista, non aveva più' il cartello "Non potabile", ma l'acqua era tiepida e salmastra.

Un tuffo di delusione al cuore. La Polonia sta sistemando tutte le sue strade disastrose e le sue città con i soldi della Eu, anche con soldi italiani, eppure nelle votazioni di questi giorni il presidente uscente Bronislaw Komorowski, di centro-sinistra ha perso contro il candidato di destra Andrzej Duda , che a sentirlo parlare sembra un talebano baciapile, ma che ha avuto la buona idea di fare una campagna anti europea Noi in Italia invece dall'Europa prendiamo solo mazzate, ma premiamo elettoralmente il PD ed anzi auspichiamo: Ogni volta che vado a Roma costringo senpre mi moglie, che mogugna, a fermarsi in Piazza del Popolo sotto la targa di Tarchini e Montanari Ieri, Mogherini e per estensione Renzi, sulla questione clandestini hanno preso l'ennesimo schiaffone da questa europa che è sempre più nostra nemica.

Il bello è che cercano di farlo passare per un successo Anglio, credo che epigrafe ed epitaffio siano sostanzialmente sinonimi. Ho trovato sul web la frase che Bembo fece iscrivere sul sarcofago di Raffaello:. Si ritrova il vantaggio del pulpito Pietro Bembo straccia Twitter Quel magnifico epitaffio sta alla grande nei caratteri.

Ciao cabellen Il mio tono "drammatico" , che hai notato, è' naturalmente finto. Ma è' vero, voglio dire è' davvero finto, capisci?

Ora che non c'è' più' mia madre, non vado quasi più' a Roma. Ma prima erano due le mie tappe obbligatorie nella città', i Caravaggio S. Luigi de' Francesi , ed anche S. Maria del Popolo e Sant'Agostino , e la tomba di Raffaello. Proprio per quella scritta. Hai ragione caro Anglio anche se forse la metti giù con un tono troppo drammatico - il pensiero contratto di Twitter risponde al desiderio di cavarsela con qualche battuta di sbrigativa confezione.

In passato ci sono stati validi esercizi letterari su quel livello di concisione, ovviamente in tutt'altro stile. A me ad esempio piaceva molto questa epigrafe di Pietro Giordani, che manco a farlo apposta misura circa caratteri:. In Austria ben 47 postini sono stati morsi dai cani dei proprietari ai quali consegnavano lettere.

Si è' pensato di risolvere il problema rifornendo i malcapitati con una fornitura di biscottini per cani. Non sanno di vivere nel migliore dei mondi possibili? Le casette col verde attorno, le strade tutte pulite, il silenzio interrotto solo dai cip cip degli uccellini, quell'aria quieta, quieta tipica di quei posti dove il senso civico sgrizza da tutti i pori.

Comunque pare che i biscottini funzionino. Persino con gli austriaci. Il terremoto in Nepal è' ostinato. Non gli va di passare tra le "brevi dal mondo". Zucconi ha perso il gusto dello scrivere. Della parola che si materializza su un foglio di carta bianca sotto la punta della penna, o su un video, seguendo e plasmando il pensiero cosi' come esso si sviluppa dentro di noi.

Ormai è' preda di reazioni epidermiche, inscatolate ed incellofanate nel format dei caratteri, e tanto più' fintamente efficaci quanto più' sembrano spiritose , pronte , fosforescenti, lampeggianti, in realtà' fintamente giocose o fintamente amare. Ho idea che Twitter inibisca il pensiero che , come un mare oscuro, mescola e purifica tutto , fluendo e re-fluendo dalle sorgenti profonde della cultura e dall'esperienza, e lo tiene bloccato sempre sulla superficie , increspata per ogni minimo sospiro.

Ma è' acqua stagna. Sei al centro di un mondo inesistente, ma hai perso te stesso. Ho compassione per Zucconi e per quelli nelle sue tristi condizioni. Non mi pare Thread, di aver mai affermato di non apprezzare Zucconi.

Farsi vivo con noi ogni tanto e dirci la sua opinione sull'argomento corrente. E' diverso, mi pare. Ma pare evidente che Zucconi, essendo preso fino al collo da twitter, non ha tempo da dedicarci.

Ce ne dobbiamo, per forza, farcene una ragione. Non sono più' in grado di sopportare l'arroganza , e vorrei dire la voce , di Matteo Renzi. Una vita fa , a Milano, accompagnavo mio figlio all'asilo nel freddo invernale mattutino, a piedi.

Hai chiuso il nasino? Si', ed i suoi inutili sforzi gia' mi facevano tenerezza. Ecco, cari amici, dovrei chiudere le orecchie. Qualcuno, giustamente, mi ha fatto presente la tecnica del "panino" Tutto dipende dalla farcitura. Talune affermazioni che ho letto in questi meandri Ed è proprio quando il sole non si fa vedere che la più piccola fiammella, favella, faliva, diventa essa stessa la minuscola luce che illumina nel buio di questo percorso ascoso Il Ministero della giustizia ha presentato e pubblicato sul sito del ministero stesso un glossario cybercrime nel quale si legge che Bannare è comportamento a rischio di illegalità.

Non è pensabile che l'Italia si debba sempre fare carico, a spese proprie, di tutti gli sbarchi clandestini o no. Qui non si tratta di semplice egoismo, ma di vera e propria sopravvivenza. Qualcuno ha detto che gli sbarchi sono destinati ad aumentare sia di numero che di intensità a "bordo". E quando un certo numero di paesi sia nordeuropei che dell'est europa ti dicono a chiare lettere che non vogliono né semplici migranti per motivi economici, e nemmeno profughi che scappano da guerre, capisci che si vuole che il nostro Paese si accolli tutto, ma proprio tutto, l'onere.

Senza contare il fatto che, fra i paesi che hanno promesso di collaborare, ci sono quelli che fanno i furbi, e ce li rispediscono indietro. Dunque siamo costretti ad ospitare, milioni e milioni, non esagero se dico che possono anche essere cento milioni, di stranieri. A questo punto spero che sia chiaro a tutti che, a queste condizioni, non ce la possiamo fare.

Il motivo di questo commento è che io, quella che penso possa essere una via di uscita, ce l'avrei. Dico subito che quanto ha detto la Mogherini ieri io penso che non risolva, nemmeno in piccola parte, il problema. Il mitico Mike Buongiorno diceva: Noi diciamo il contrario, e cioè: Grazie a Zucconi, che non ne vuole proprio sapere più niente di noi, fedelissimi di Tempo Reale.

Lui sta da Dio su Twitter, dove ogni giorno scrive almeno una cinquantina di twitt, e pare che ce lo dica: Scherzi a parte io credo che, almeno ogni tanto, il blogmaster si dovrebbe far vivo.

Anche solo per dire la sua opinione su un argomento qualsiasi. Ma pare che da questo orecchio lui non ci senta. Zatta Lo spread raggiunse il suo massimo nell'ultimo giorno di governo berlusconi, ritenuto dal mercato incapace di gestire i conti pubblici italiani e destinato al default e come dare torto?

Con Monti, è stato a tutti chiaro che l'Italia avrebbe assunto le necessarie e dolorose misure correttive che monti e fornero stanno ancora pagando in termini di insulti e odio diffuso, che invece andrebbe rivolto ai governi precedenti. Oggi siamo al minimo perchè l'Italia è da tempo in avanzo primario, e perchè c'è la BCE che di fatto garantisce.

Il lascito più grave di questa crisi è appunto il distacco tra dati monetari e economia reale. Mi devi spiegare perché quando cadde il governo Berlusconi e gli succedette Monti, lo spread raggiunse livelli mai visti. Eppure la situazione economica non era certamente peggiore dell'attuale. Il tasso dei bond che sostituiscono quelli in scadenza non viene affatto determinato dalle agenzie di rating o da misteriosi operatori, ma dal mercato.

E infatti i tassi dei nuovi titoli sono molto più bassi rispetto a quelli passati, e questo per gli speculatori è un pessimo affare. E non c'è dubbio che questi tassi bassi siano figli della politica della BCE e della "copertura dell'euro", senza la quale gli speculatori avrebbero grandi possibilità di attaccare paesi piccoli e deboli, facendo strame della loro inutile "sovranità".

Il rapporto tra economia finanziaria e economia produttiva è certamente il grande problema che questa crisi lascia sul tavolo di governi, operatori economici e studiosi. Pensare di risolvero tornando alle politiche monetarie del è una vaga fuga dalla realtà , non una soluzione.

Gli anni che lei porta ad esempio sono, purtroppo, passati per sempre. Ad ubimel rispondo semplicemente che la mancanza di sovranità monetaria rende l'italia particolarmente vulnerabile. Un alto debito pubblico ,la necessità di emettere nuovi Bot per rimpiazzare quelli in scadenza a interessi passivi fissati dalla società di rating senza un criterio che non sia quello speculativo ,difficilmente ci farà uscire dalla crisi.

Faccio presente che fare soldi con i soldi per remunerare fondi speculativi non crea ricchezza e sviluppo economico,ma solo ridistribuzione della ricchezza. Un'operazione finanziaria crea ricchezza quando è finalizzata a sostenere un'iniziativa produttiva.

Quando nacque l'Analisi Tecnica come strumento di speculazione su titoli di credito nel mercato mobiliare,inizio anni ottanta ,svolgevo un'attività di consulenza aziendale in una società del settore.

Allora quando si investiva in titoli di società quotate in borsa si leggevano prima i bilanci aziendali,si analizzavano e valutavano le voci dello stato patrimoniale e del conto economico. Si esaminavano le produzioni e i relativi mercati per valutare le posizioni acquisite e trend.

Chi era fortunato,nel caso di prodotti di largo consumo,riusciva a procurarsi anche dati Nielsen. Si era in grado distinguere perturbazioni speculative delle quotazioni ,dai trend negativi afferenti da crisi aziendali irreversibili. Un ribasso di una quotazione di un titolo non portava subito alla sua vendita se l'azienda era solida. Tutto questo è finito ,all'investimento produttivo si è sostituito quello speculativo.

I modelli matematici sofisticati di previsione dell'andamento dei mercati monetari e finanziari,quali le catene di Markov, i Processi Stocastici,le equazioni differenziali stocastiche,l'Econometria e cosi via servono solo per analisi ex post. Le variabili strumentali che pilotano i mercati sono in mano spesso a rozzi "brain-dameged investor" come ha denunciato Max Keiser e continuano a denunciare ex operatori pentiti dei danni provocati a masse di inermi e inconsapevoli cittadini.

Per rendere più concorrenziali le esportazioni, non serve affatto riprendersi la sovranità monetaria; è sufficiente deprezzare la moneta, come del resto sta accadendo.

Fermo restando che la concorrenzialità basata solo sui costi è roba di cinquant'anni fa. Oggi, se si vuole difendere il welfare, ci vuole ben altro. Il conto della quale è stato duramente presentato alle ultime generazioni.

Con il ritorno alla liretta quale che sia la formula utilizzata , le possibilità di spesa e rilancio dell'economia sarebbero meno che azzerate. Per stare sul mercato finanziario globale, lo stato che emette titoli nominati in penose lirette dovrebbe fare una politica di bilancio che in confronto la Merkel è una spendacciona.

L'unica speranza di mantenere o migliorare il welfare e i diritti passa per il mantenimento dell'Unione Monetaria. L'abbandono dell'euro è un feticcio delle estreme destra di tutta europa che non ha alcun senso economico. Dice il Professor Becchi: Anche se molti illustri opinionisti non mainstream per esempio l'eclettico Andrea Scanzi descrivono il noto intellettuale organico al MoVimento come un tipo stravagante e un pessimo comunicatore che non buca lo schermo perchè ha un look antiquato, cioè indossa abiti demodè, il Professor Becchi è una persona onesta intellettualmente che non si perita di criticare ferocemente la inquietante deriva partitocratica del Capo Politico e Semplice Portavoce del M5S che sta tradendo uno dei principali Valori Non Negoziabili della Democrazia Diretta, ovvero l'assenza di obsolete strutture partitiche che ostacolano un proficuo rapporto diretto tra il cittadino elettore e il cittadino eletto.

Insomma, il Professor Becchi sta dicendo che i roboanti slogan del MoVimento in particolare "uno vale uno" sono solo una falsa retorica propagandistica finalizzata all'abbindolamento degli elettori delusi dalla democrazia rappresentativa partitocratica. C'è chi vaticina una imminente scissione del M5S e io penso che il Professor Becchi potrebbe diventare il non ideologo di un nuovo MoVimento che raccolga l'eredità culturale, valoriale e non ideologica del M5S delle origini, cioè quando Beppe non aveva ancora imboccato la esiziale deriva partitocratica.

Un modello di crescita per uscire da questa crisi è la competitività tradotta nella riduzione del costo del lavoro per alimentare l'esportazione. Innescare il giro del consumo, fino a quando ci renderemo conto che proprio la riduzione dei costi della produzione è il nemico da com battere.

La riduzione dei costi produttivi innesca uno spropositato consumo delle risorse, riduzione delle qualità intrinseche dei prodotti e squilibrio tra la necessità di produrre e la necessità di alimentarci a costi contenuti.

Se continuiamo di questo passo il costo di una mercedes sarà di cento lire e il costo di un litro d'acqua di mille lire. Secondo me è l'inversione di tendenza che si deve attuare per uscire da sto casino. Aumentare la qualità dei prodotti a scapito della quantità. E la strada da perseguire è molto semplice a mio avviso: In altre parole cambia solo l'unità di misura del valore dei beni. Ma nel caso dell'Italia il discorso è diverso.

La possibilità di stampare in modo autonomo la propria moneta significa svalutare i debiti, il debito pubblico innanzitutto e rendere più concorrenziali le nostre esportazioni e a catena una serie di altri effetti il cui saldo finale con gli opportuni provvedimenti sarebbe positivo. Dover comprare euro con l'emissione di Bot e il pagamento dei relativi interessi in una situazione di recessione significa ipotecare qualsiasi ripresa futura dell'economia.

Il debito pubblico supera il PIL. C'è poco da scherzare. Che Silvio abbia corso il rischio di diventare presidente della repubblica con le minuscole necessariamente non voglio confutarlo, ma permettetemi di dire che avremmo avuto quello che ci meritavamo, certo non so come sarebbe andata a finire con i processi e con la sua evidente tamarraggine che ci avrebbe reso ridicoli di fronte al resto del mondo, per colpa di gente senza scrupoli dedita solo a votarlo per avere il proprio tornaconto e di gente talmente ignorante da non capire che le sue promesse sono sempre servite solo a lui e ai suoi compagnucci di bunga bunga.

Vorrei tanto sapere, ma che male ho fatto per meritarmi un essere del genere sempre fra le palpebre? Non dimentichiamo che i giorni dello scrutinio faceva un tempo da cani, il che ha impedito, scoraggiato, molti di andare a votare, la maggior parte anziani che avrebbero votato Mi piace ricordarlo ogni tanto, perché di tutti i fini analisti nessuno lo fa, nessuno lo ha fatto.

Intanto adesso deve incassare il ricorso nel processo Ruby. Quindi si ricomincia con gli attacchi ai Giudici che fanno politica. Scusate ma mi sono perso qualcosa? E non era stato già redarguito per aver disatteso le condizioni di questa sua situazione? Perchè non lo risbattono ai domicialiari?

O sono anche loro in combutta con Renzi per riabilitare il serpe? Mi scoccia assai riconoscelo. Quando uno zingaro o un calabrese o un romeno non si comporta bene è da scellerati criminalizzare. Emilia-Romagna, Lazio, incriminate dalla magistratura a più riprese. Non conosco affatto le Regioni del Sud e non oso immaginare che combinino.

Se non vogliono che gli elettori li facciano secchi con vendicative astensioni, per me giustificatissime e molto significative, si sbrighino a tagliare drasticamente le spese folli, vitalizi e doppi vitalizi che costano più della sanità e si atteggino a virtuose. Insomma i consiglieri e le giunte devono cominciare a trovare soluzione diverse che nel passato: La nuova Centrale con moda e bistrot Restauri da 50 milioni di euro Interventi dalla Galleria ai magazzini dismessi.

La Centrale di giorno, sembra la città fantasma abbandonata dall'ultimo sceriffo, dove bandoleros , desperados, mescaleros e tagliagole di Sonora puntano le carovane di passaggio. Di notte, dopo le 22 invece tutta la zona diventa una via di mezzo tra Blade Runner e Nightmare, con tutta la feccia multicolore che scorazza impunita, trovare un poliziotto in giro è più difficile che imbroccare un 6 al super enalotto, se non ti salva qualche raro taxista sei fottuto, tutto un cinguettar di " migranti" ricchezza che il mondo ci invidia Dico di più, filibustiere.

Sei rimasto a bordo come detonatore per far esplodere i siluri che avevamo lanciato qualche settimana fa Se la corazzata di odifreddi è rientrata in porto piena di falle, è per i siluri che le abbiamo piantato nella pancia qualche settimana fa. E ti abbiamo anche lasciato là come detonatore Un pirata è sempre un gentiluomo, quindi un benvenuto a bordo ci voleva. Poi è chiaro che chi si imbarca con certe ciurme lo fa a suo rischio e pericolo immagino tutti conoscano la storiella del barile col buco.

Noi si parla di politica come da Odi si parla di matematica. Una scusa per parlare di tutt'altro. Ubimel, non penso che a carmelina interessi parlare di politica. La politica vive in posizione sdraiata " - " e carmelina a torto secondo me la schifa un po'. Lei vola alto o sei papa o niente. Si parte come pirati all'attacco di un blog altrui e tu ti fermi di là, e cominci a scondinzolare ai nuovi amici?? Ma ti sembra un comportamento da confraternita piratesca? Prima di attaccarci insieme al barile del rhum, un paio di giri di chiglia te li farei fare.

Mi fa specie che giornalisti di provata deontologica appartenenza riportino notizie di tale peso economico. Mah, se non sbaglio, Silvio non è un pluripregiudicato perchè è stato condannato in via definitiva una sola volta.

Certo, i Nemici di Silvio dicono che se non avesse depenalizzato alcuni reati sarebbe, effettivamente, un pluripregiudicato anzichè un semplice pregiudicato. In ogni caso per me i giornalisti fanno benissimo a riportare le prodigiose dichiarazioni di Silvio e, in generale, di tutti i politici.

Teniamo presente che Silvio è stato votato negli ultimi venti anni da molti milioni di nostri concittadini che credevano in Lui. Per la precisione Silvio è stato votato nel da Se i giornalisti censurassero i ragionamenti di Silvio sarebbe una cosa gravissima, anche ammettendo per assurdo che sono dei ragionamenti astrusi privi di nesso logico ma che vengono proclamati a gran voce per galvanizzare la Gente Comune.

L'idea della seconda moneta fa il paio con quella secondo cui, per riportare la gente alle urne, ci vuole un nuovo ulivo con dalema, rosibindi ecc Ormai stiamo passando dal campo politico a quello dei disturbi mentali. Lontani in tempi in cui insultava le mogli e auspicava omicidi di familiari E poi cascano dal pero quando io Più dico che sono monogamo, e più ci leggete chissà quali inesistenti sottintesi.

Troppe variabili pur escludendo segni, manipolazioni e trucchi dozzinali. Con certi giornalisti preferirei giocare a randazzo e per una volta non svolgerei un ruolo passivo. Rispondendo a Leo direi che il nome giusto il nome giusto della moneta, per omaggiarne l'inventore, potrebbe essere. In questi ultimi venti anni molti illustri politologi hanno detto che Berlusconi era finito ma Silvio è un com.

Durante la presentazione del libro di Vespa, Silvio, a proposito della sua innocenza, aveva parlato di nuove prove che lo discolperebbero dalle infamanti accuse di essere un noto frodatore fiscale, un incallito frequentatore di escort fa più fine diversamente maggiorenni e un leader politico che comprava pagandoli al nero i parlamentari dello schieramento a lui avverso.

In passato aveva già più e più volte evocato l'esistenza di queste per ora fantomatiche prove e ravviso una inquietante analogia tra i ragionamenti di Berlusconi e i ragionamenti propagandistici di Hitler a proposito dell'esistenza di mirabolanti armamenti che avrebbero annientato gli eserciti nemici. E comunque in passato anche un autorevole esponente leghista aveva proposto la cosiddetta "doppia circolazione", ovvero di creare una nuova moneta e che il nome era una questione secondaria.

Invito alla lettura di un articolo del Corriere "Il referendum divide la Lega: In pratica il referendum padano prevedeva tre opzioni: Si conierà il "berluschino" che sarà solo moneta sonante e non carta straccia! Nelle tre versioni, oro, argento e bronzo. Direi che a questo punto Berlusconi potrebbe prendere posto al tavolino insieme a piacesi, carmelina e babytartuga; deve solo scegliere se giocare a tressette o a briscola no, lo scopone scientifico, no. Segnalo agli amici del blog che sul sito di Forza Italia è possibile leggere aggratis una ampia sintesi della telefonata con cui Silvio, gagliardo e pimpante come non mai, ha galvanizzato i forzisti romani.

Il titolo è "Berlusconi: Vi rendete conto con che disinformazione abbiamo a che fare? Non siamo renziani, le riforme in parlamento sono le nostre e le votiamo. Berlusconi sa bene che i roboanti slogan di Salvini padroni a casa propria, prima gli italiani, no euro ecc ecc sono utili per accattivarsi le simpatie degli italiani-medi ma Silvio insinua che il leader leghista non sia in grado di gestire il Paese.

Silvio dice che il Job Act e le altre riforme renziane sono le riforme che Lui non ha potuto fare in passato perchè, all'interno della maggioranza di cdx, c'era chi remava contro. Infine Berlusconi auspica la riconquista anche se parziale della Sovranità Monetaria, cioè la creazione di una nostra moneta che, se ho capito bene, dovrebbe "affiancare" l'euro.

Proprio non vorrei dartela sta ragione. Mi sforzo di ridere, di sdrammatizzare, come un pagliaccio nella pista di un circo ormai vuoto. Fate poco gli spiritosi. Vette simili di confutazioni teoretiche per assurdo, col piffero che ve le sognate. Non me ne frega una mazza se Carmelina dovesse essere in realtà un Carmelino o un Condor. L'intelligenza che profonde nei suoi squinternati dialoghi è degna delle migliori sacerdotesse di odino.

Diciamo che dalla prima donna capricciosa odifreddi, i suoi adepti, in particolare thread alias bybartuga, stavano dando di matto più del solito. Questa volta condivido l'azione del gestore. Chissà che qualcuno di quei fannulloni, a blog chiuso, si metta a fare qualcosa di utile, invece di cazzeggiare all'infinito.

Carmelina la super zitella di Odifreddi. Come contributo alla discussione segnalo un interessante post "Movimento 5 Stelle e pulp: Ezechiele 25,17" del Professor Becchi che è leggibile aggratis sul FattoQuotidianoonline.

In Professor Becchi anche se qualche opinionista non mainstream, per esempio l'eclettico Andrea Scanzi, sostiene che ogni apparizione televisiva dell'illustre cattedratico procura un vertiginoso calo del consenso al M5S mi pare uno dei più acuti intellettuali vicini all'ideologia pentastellata che ci siano in circolazione. Il Professor Becchi pensa che sia in atto una furibonda battaglia culturale, spirituale e ideologica tra Beppe e una parte dei parlamentari pentasiderei.

Mah, concludo dicendo che mi pare che il Professor Becchi, per descrivere la lotta senza quartiere tra Beppe e gli Amici di Beppe e i Nemici di Beppe, cita la versione farlocca dei versetti biblici, ovvero quella di Pulp Fiction e non quella originale.

Ezechiele 25, 17 della Sacra Bibbia dice: Bacchettone e moralista come tutti gli atei, il prof. Fermo restando che la parola "direttorio" è tipica degli ambienti bonapartisti, e che i 5 cooptati equivalgono ai consiglieri di nomina regia dei tempi dell'ancien regime. Se proprio doveva sceglierli grillo, i suoi reggipancia, poteva almeno fare due liste bloccate da 5 e vedere quale il web preferiva.

Comunque, è il primo passetto verso la democratizzazione del movimento e verso la cacciata a pedate dell'osceno beppe. L'idea originaria del "movimento" non era peregrina, a patto di accettare le istituzioni democratiche e il processo di integrazione europea, e di dotarsi di regole democratiche. Lo spazio politico ci sarebbe per un movimento effettivamente riformista. Speriamo solo che dibbattista, come ha promesso, lasci la politica, e che quello delle sirene venga finalmente soccorso da personale specializzato e curato con il dovuto amore.

La Taverna è buona per la curva, a un derby vorrei averla dalla mia parte. Fico è utile giusto per i comici: Fico e la sua gentile signora!! Di Maio, al netto di tutte le str nzate che anche lui ha detto e fatto in questi mesi, mi pare che un cervello ce l'abbia, e chissà che non venga fuori piano piano. A proposito dell'epocale "passo indietro" fatto dal Capo Politico, Semplice Portavoce, Garante e Megafono del MoVimento, dico che la nomina dei Fantastici Cinque fatta da Beppe e poi ratificata dagli attivisti certificati con un fulmineo web referendum a sorpresa senza quorum è stata vista da qualche illustre opinionista come la reazione all'irresistibile ascesa della Lega in salsa lepenista di Salvini.

In pratica certi politologi sostengono che Beppe temeva che i roboanti ragionamenti cattivisti di Salvini potessero "svuotare" le componenti destrorse del potenziale bacino elettorale del MoVimento, ovvero quegli italiani-medi che vogliono essere padroni a casa propria e che temono l'invasione selvaggia delle Orde dei Feroci Clandestini Allogeni.

La nuova Lega "lepenista" di Salvini sembra essere vicina al contenuto valoriale di Casa Pound e Borghezio ha esaltato pubblicamente l'Amor di Patria dei ragazzi di Casa Pound ma, tempo fa, anche Beppe disse che l'antifascismo non era una questione di sua competenza e che Casa Pound era una forza politica con alcune idee buone ed altre meno. Teniamo presente che Beppe disse anche che se il MoVimento avesse detto in campagna elettorale che avrebbe abolito il reato di clandestinità avrebbe perso un monte di voti.

Mah, concludo notando che, nonostante Odifreddi abbia chiuso il blog perchè era infestato da utenti buontemponi che non avevano di meglio da fare che ca.. Vedo che hai fatto di meglio, altro che farti cacciare: No, odifreddi non mi considera neanche di striscio. Sono i "comunisti" che si inalberano fuori misura. I duri e puri e anche qualche sedicente liberale. Spesso esprimendo opinioni fuori dal coro ti attiri gli strali di tutti.

Film già visti, nulla di nuovo sotto il sole. Se non lo conoscete, fatevi un giro sul sito di "romafaschifo", un portale di servizio volontario alla città di Roma Ma come mai sei sempre sull'inca to? Hai mai pensato di passare qualche serata in armonia e tranquillità , che so una cena con amici o al cinema o meglio a teatro , guarda che la fuori vi sono molte cose interessanti non solo immigrati e zingari macedoni o siriani Jihadaisti.

Non so cosa ci sia di comico in quel servizio fotografico sui capannoni e altro. Il razzismo è cosa ben peggiore. Grillo era un messaggio pubblicitario, un tre per due da prendere al volo, passato l'attimo la confezione è scaduta Ho studiato un poco di fisica e di termodinamica, per non infatuarmi di cose che non abbiano solide basi. Non è buonismo, ma credo, buon senso. Quei bambini sono nati li a Roma, sono iscritti nella popolazione, ma hanno ancora a guidarli due generazioni, i genitori e i genitori dei genitori, che conservano le loro tradizioni e cercano di tramandarle.

Il compito di farli integrare non è il loro ma di chi li ospita! Non ti sei mai chiesto perchè i Turchi nella Germania della Merkel sono perfettamente integrati? E come mai la Lufthansa ha come partner anche la Turkish airline? Tanto per dirne una il miglior pasto a bordo degli ultimi dieci anni l'ho fatto proprio su un aereo turco andando a Istanbul. Francamente una strategia a lungo termine poco verosimile. Penso piuttosto che cerchino di orientare la rabbia della gente verso obiettivi sbagliati Al gioco ovviamente partecipa anche la repubblica che drammatizza la parata rituale di Casa Pound facendola passare per un atto di violenza che sembrerebbe non ci sia stata In genere tutte le manifestazioni di stampo razzista sono di per se da non tollerare , purtroppo alle volte si cerca consenso sfruttando sia la paura del diverso, sia le piccole-grandi azioni di delinquenza delle minoranze Rom che prosperano nelle metropoli occidentali.

Grandi festeggiamenti, hip hip hip hurrà, spumante a fiumi , trombette e cotillons, per il PIL alzo zero! A Ciccio, già che c'eri gli potevi dire di non far passare più i fanatici che da tutto il mondo passano per la Turchia-NATO per andare a ingrossare le fila del Califfato Hanno voglia ad ingrassarsi i petrolieri! E noi qui come ebeti a continuare a girare a vuoto con i nostri motori antidiluviani a consumare a uffo. Chiudiamo le nostre vetture sotto casa, in garage, per strada e buttiamo le chiavi.

A proposito della diminuzione del prezzo del petrolio hai mancato di leggere una notizia sempre da Repubblica di qualche giorno fa dove veniva a chiare lettere specificato che ormai i prezzi alla pompa degli idrocarburi non subiranno più diminuzioni nonostante il continuo calo del petrolio. Alemanno è stato un disastro, ma dubito un qualsiasi altro sarebbe meglio, Marino è un Daniele nella fossa dei leoni con l'aggravante che è pure fesso. Per governare Roma e soprattutto Napoli ci vuole un esercito di fucilieri prussiani..

Oggi che stanno andando in autocombustione, mi pongo un'altra domanda: Come tutti sanno, il M5S è una forza politica rivoluzionaria, post-ideologica, manichea e palingenetica dove uno vale uno, due vale due ecc ecc, nel senso che il MoVimento è una forza politica leaderless, ovvero ha una "struttura orizzontale" e non gerarchica e piramidale come tutte le altre forze politiche, cioè gli obsoleti partiti tutti uguali e tutti morti.

Ma, pur essendo una mirabolante forza politica leaderless, il M5S riconosceva l'autorità del fondatore che si era autonominato Capo Politico, Semplice Portavoce, Garante e Megafono del MoVimento. In pratica Beppe è stato la Guida Suprema del M5S, ovvero il Custode dei Veri Valori della Comunità Pantasiderea ma adesso un congruo numero di parlamentari, attivisti certificati e semplici simpatizzanti pare avere dei dubbi sulle prodigiose virtù taumaturgiche di Beppe.

Per questo Beppe ha deciso di sottoporre al vaglio della Rete la sua decisione di nominare un comitato permanente di cinque persone validissime che lavorino in sinergia con Lui per ritrovare quella spinta propulsiva che il MoVimento pare avere smarrito dopo l'epocale successo ottenuto alle ultime elezioni nazionali.

Beppe è stanco e sente il bisogno di circondarsi di una "corte" di Uomini e Donne Straordinari che riescano a galvanizzare al meglio gli italiani-medi che non credono più nella democrazia rappresentativa con delega.

L'articolo di Fubini sembra più la riproposizione di un comunicato stampa del "circolo" anti-Marino che un'inchiesta giornalistica. Il buon Marino sta scontando gli attacchi da destra e dal "suo" PD proprio perchè sta cercando di far terminare quel ciclo di consorterie, di affarismko clientelari, di amici degli amici, che a Roma ha governato la città, sia con la sinistra, sia con Alemanno quando ha raggiunto i vertici.

Il "PD romano" non vede l'ora di fargli la festa non perchè teme di perdere alle prossime elezioni ma perchè non vede l'ora di tornare nella stanza dei bottoni. Come al solito pensi solo a te stesso Allora, se adesso fanno un po' la cresta su questo calo del costo degli idrocarburi organizzato per indebolire l'economia russa putiniana direbbe qualcuno , che male c'è? Gli "azionisti" devono pur vivere no? Quello lo avevo capito, ma non capisco la citazione di Orwell. Il grande fratello di mi pare che facesse ben altro che orientare le opinioni.

Qualche altra pubblicazione tipo queste due, che si contraddistinguono per un sincero sforzo analitico e informativo, scevro da visioni politiche di parte? I dati economici dicono una cosa, ma Repubblica ne dice un'altra. Per i suoi lettori, la versione vera è quella di Repubblica, e diventa quella vera per tutti. E che infatti, oggi, fatti salvi tutti i motivi di disaccordo, non si esprime in quei termini e con quei pregiudizi.

L'università mi passa un ufficio con una connessione in cambio di attività ben precise che svolgo con puntualità. Nessun costo aggiuntivo e nessun peggioramento delle prestazioni a causa dei miei post. Al massimo, torno a casa un po' più tardi.

Nei fine settimana trovati un altro compare. Io ho la mia donna e i miei figli da godermi. Ma ricordo che, se dopo le 10 di sera vuoi una coca-cola, solo nei night puoi entrare. Che poi uno ci entri volentieri rientra anche nella normalità, vista la qualità della merce esposta. E' inutile, Repubblica non ce la fa proprio a non pubblicare notizie false per tentare di indottrinare i suoi lettori. Il titolo corretto sarebbe "la disoccupazione è quasi il doppio del ", ma ormai Repubblica si dedica costantemente all'attività Orwelliana di riscrivere la storia.

Già spesi i milioni regalati l'anno scorso? I soldi stanno finendo, ve tocca de lavorà! Anche un laico accusato" - Un papa comunista.

Ve lo immaginate cosa avrebbero scritto i "liberi" dipendenti di DeBenedetti se GRillo, di fronte ai baldanzosi allievi della Guardia di Finaza avesse detto: Come ogni lettura da prendere con le pinze, ma giusto per sentire anche un'altra campana anche se l'autore è statunitense e on rus Tra le no vità dei pros simi mon diali di ca lcio in Qa tar, i pa lloni saranno sostit uiti da capocce mozzate OT ma OT de che?

Mio commento in dialetto all'imperiale pagliacciata grillina delle espulsioni dal movimento via blog: Carlè, mi conosci da dieci anni e ancora non hai capito che il mio umore è, in buona parte, la conseguenza dei fatti calcistici di una certa squadra. Risultati, infortuni, gossip, polemiche, night club moscoviti, voci di mercato Sempre quello e basta, finchè non ti licenziano o te ne vai in pensione o al camposanto. Quelli come me non verranno mai licenziati. Scade il contratto e tanti saluti.

A me ne hanno fatto un altro un po' migliore di prima. Per cui, fai conto che ti sto scrivendo queste righe col le braccia nella affettuosa posizione dell'ombrello: Prima che qualcuno mi accusi di megalomanie assortite, specifico che sto tentando di scherzare, per quanto me lo consente la settimana che sto avendo.

La migliore della settimana!! Tieni presente che quei tre squinternati li conosco, bloggisticamente parlando, da anni, e li ho ben individuati riguardo la "vera virilità".

Solo carletto nostro è della parrocchia etero; o almeno, quelle due o tre volte in vita sua cheè riuscito a quagliare, credo sia stato con fenotipi femminili Quando manco, mi fate crollare il blog. Ma che volete da me?? Io sono un tipo totalmente inaffidabile, tranne che per i miei familiari più stretti. Moscetto il blogghe stamane. Piano piano bisognerà trasferire armi e bagagli da Bracconi no Odifreddi no, dopo 3 post partono con i ragionamenti filosofici su Antastimantenes; desisto Ministero dell'Interno e Prefetture: Per cui, se un pretore ritiene che Alfano dica o scriva una cappellata, considerando lo spessore politico, umano ed intellettuale dell'individuo in questione, per me ha ragione fino a prova contraria.

Io vedo Alfano un grande teorico, nel senso che sa a memoria tante cose, ma quando le deve mettere in pratica non sa come fare. Insomma anche lui uno dei: Ma il Ministro competente questo decreto sui terreni agricoli montani lo pubblica o no? Ancora una volta fanno a finta che lo statuto del contribuente non esista o si tengono il buco di bilancio nella stabilità?

Oppure dicono che hanno scherzato i gli 80 euro per il non hanno copertura? Su con la vita, fatti due risate mattutine leggendo sul Corriere a pagina 31 un poderoso pezzo di Bernard henry Lewy. Si impara sempre qualcosa.. Non mi è possibile seguire il tuo consiglio giacché non leggo il Corriere A proposito della santificazione di Repubblica Bocca prima pubblica, poi si vede che un suo amico gli telefona e lui si affretta a cancellare il post pubblicato, quale sia il motivo solo lui lo sa.

E da quel momento non ti pubblica più niente. E il Direttore dorme. Domani Fitto va a pranzo dal serpe. Scommetto che Fitto esce da li con idee diverse nei confronti di berlusconi. Guarda cocco bello che dal 21 scorso ad oggi tu batti me e salvo 21 post a Ci faresti un grande favore e un figurone. Questo papa è una delusione enorme. Darà il suo contributo al disfacimento generale di ogni valore della nostra società, credendo di fare l'esatto contrario.

Credo sia per questo che è adorato dai comunisti. Gli ultrarenziani sono graniticamente convinti che la minoranza non renziana del PD pensi che Matteo è diventato segretario del partito in modo illegittimo, cioè grazie al risultato delle primarie apertissime deciso dai voti di molti italiani-medi che, in passato, avevano creduto in Silvio.

Ma gli ultrarenziani sanno bene che la battaglia di Pippo Civati e di Rosy Bindi per fare le scarpe a Matteo è un fenomeno assolutamente naturale per un grande partito pluralista e democratico, cioè è una battaglia perfettamente legittima e democratica.

Ricordo la prodigiosa dichiarazione di Taddei: In pratica Taddei preconizza la dissoluzione della faziosa sinistra visceralmente antiberlusconiana perchè sarebbe incompatibile con la equanime sinistra a-berlusconiana d' i' Renzi. Diciamo che, nonostante Matteo si affanni a ripetere a mantra che il PD d' i' Renzi è un grande partito pluralista, alcuni renziani "più renziani d' i' Renzi" vorrebbero che il PD d' i' Renzi si trasformasse in un partito monolitico e fortemente post ideologizzato.

Il responsabile economico del PD di Renzi è tal Filippo Taddei, cioè il responsabile economico che faceva parte del gruppo Civati alle primarie, poi cooptato da Renzi. Come spiegai allora sul blogghe, Taddei vorrebbe spostare la tassazione diminuendo le imposte sulle aziende e caricandole sulla rendita più o meno una forma di neoricardiano. Renzi non fa una politica diversa da Tremonti.

Tassare la casa come sta avvenendo ha messo in crisi il mercato immobiliare, ed è controrpoducente perchè l'edilizia, la Spagna insegna, è un motore dell'economia. Tassare i risparmi l'ha fatto Monti e lo farà renzino, ma è una politica che ha le gambe corte, se attuata con una tassazione su tutto il resto rimasta costante..

Come disse Nenni dal basco nero,in politica contano i fatti non le chiacchere, la Chiesa vuole la povertà? Al che Pinuccio gli ha risposto: Matteo ma che stai a dire". Ricordo una domanda simile a Moshe Dayan, che rispose: Questo passaggio, poi, fantastico!!!! Mi piacerebbe capire cosa concretamente ha fatto Renzi sinora per le PMI e i piccoli imprenditori. Se è per questo Berlusconi per 20 anni ci ha raccontato di tutto di più, e la PMI italiana sarebbe dovuta decollare.

Chiarito questo, aspettiamo le "profonde sintonie" tra Renzi Berlusconi e Verdini cosa produrranno. Praticamente il quadro politico che abbiamo ad oggi è il seguente: E altri con percentuali da prefisso telefonico. Recentemente i' Renzi ha ripetuto che il PD è e sarà una forza politica pluralista Importante la chiarezza, perché tra gli ideali di sinistra e quelli del PD di Renzi ci passa un oceano.

Anglio è esattamente anche il mio pensiero. Forse non l'ho specificato dando per scontato che si capisse con "ridistribuire ricchezza", ma evidentemente sono stato poco chiaro. Il problema principale di questa crisi è che fatto un valore , 90 appartiene a 1 sola persona e 10 è diviso per 9 persone. Trier guarda che una delle poche cose su cui ha ragione Ubimel è che per fare quello che tu dici, passano anni e - molto probabilmente - anche un governo di diverso colore. No, se Civati ha intenzione di uscire, ben venga.

Altrimenti fra 5 o 6 anni nemmeno il mio voto avrebbe. L'esempio del Labour è il più sbagliato tu possa fare: Il tuo commento è in attesa di moderazione alle Le 10 righe che scrive qua sopra sono dello stesso livello.

Non è un marziano, ma uno che è stato scelto dalla base e portato al governo dalla direzione del partito. Poi hanno il totale diritto di dire dove, secondo loro, il governo sbaglia, e anche votargli contro se ritengono che questo sia l'interesse dell'Italia. I conti si faranno poi alle prossime primarie. Questa è una battaglia interna. Giusta o sbagliata, ma legittima e democratica. Anche se condannati per evasione B , per omicidio G o condannati dall'evoluzione alludo ai leghisti.

Lo impone la costituzione, se si vuole riformarla. Piccola chiosa a margine: A proposito delle fibrillazioni intestine del PD d' i' Renzi, ovvero della furibonda battaglia culturale, valoriale e ideologica tra gli amici ultrarenziani e i compagni più fortemente ideologizzati, ritengo opportuno fare un accorato appello alla calma e invitare il Popolo Piddino a stemperare i toni e smetterla di demonizzare la fazione avversaria.

E' naturale che in un grande partito plurale come è il PD d' i' Renzi ci sia chi per esempio Pippo Civati vorrebbe fare le scarpe a Matteo. Del resto anche Matteo, prima di essere eletto dal Popolo Italiano come segretario del PD, rompeva quotidianamente le scatole al segretario in carica. Direi quindi che l'esistenza del compagno Civati che frantuma continuamente gli zebedei d' i' Renzi è un fenomeno normalissimo che si inserisce nella gloriosa storia del PD e anche della sinistra italiana.

: Cul arabe escort cannes la bocca

Cul arabe escort cannes la bocca 747
GAY FRANCAIS AMATEUR ESCORT PERPIGNAN Mentre il blog di Zucconi è una zattera alla deriva in cui i naufraghi applicano una propria autogestione, il blog di Odifreddi è ancora vivo e soggetto alla gestione del legittimo proprietario, il quale dessin porno escort girl a orleans detto chiaramente di non apprezzare una certa degenerazione in chat e ha mostrato invece gradimento per gli interventi di quegli utenti che lei trova troppo supponenti. Siccome è andato tutto a puttane, e si rischia la bancarotta etico-economica, cominciamo a sostenere che nella storia della repubblica i comunisti "cul arabe escort cannes la bocca" hanno contato un cazzo Lo impone la costituzione, se si vuole riformarla. Spero di non aver travisato. Le gay porno francais vivastreet orleans che tu hai dato non sono poi cosi' differenti dalle mie, il senso del mio discorso rimane valido. Il comprotamento ingenuo dell'avallone. Il problema è nel "sappiatelo".
Cul arabe escort cannes la bocca Vieille porn massage sexe angers
cul arabe escort cannes la bocca

Cul arabe escort cannes la bocca -

Tu e le altre inutilità deleterie pregate che Dio non esista! Ti consiglio di prendere contatti con lui magari in tempi duri puoi farci un po di soldi Vette simili di confutazioni teoretiche per assurdo, col piffero che ve le sognate. Aquila della notte Piccolo falco Tiger Jack Capelli d'argento eh eh eh!!!! Mi interessano, ripeto, i contesti. Forse un giorno 'sto imbecille riuscirà a spiegare anche il significato della parola 'comunista'. Dentro si stava svolgendo l'incontro degli "scontenti" del Pdl, gli stessi che vorrebbero un passo indietro del Premier. I bronzi di Riace si apprezzano proprio perché sono nudi. Per chi si interessa alla politica estera, un documentato articolo sui recenti avvenimenti in Macedonia Quello che gli americani non hanno ottenuto con le bombe pensano di ottenerlo con la crisi finanziaria ed economica. Rispondo, o almeno ci provo, alle sue due domande. Mi interessa come ci si rapporta o meno a quei contesti, non come ci si veste.

Prima su un braccio della scrittrice e poi direttamente su una spalla. Mi ha dato proprio la sensazione del "intanto che sei qui ne approfitto perché non avrai mai il coraggio di dirmi metti giù le zampe". Assieme a una frase pessima al momento sbagliato e in un contesto inadatto, questo atteggiamento lo ha fatto sembrare più un magnaccia che un presentatore.

L'opinione della Avallone alla fin fine conta poco. Il gesto di Vespa la supera. Qui non si tratta della mortificazione o meno della carne. No, qui si tratta dei comportamenti dei maschi in determinati contesti. Il problema è che ormai in televisione è passato il messaggio "posso fare sempre quello che mi pare", specie con il corpo della donna.

Un grande traguardo raggiunto dalla TV commerciale avanguardista in questo. Non stiamo trattando di estetica, non è un trattato filosofico. Niente di più bello di un corpo femminile giovane e nudo. Qui invece siamo davanti al classico comportamento televisivo. Non è nemmeno che in TV le donne debbano esser svestite questo abito della Avallone non mi pareva tutta sta cosa impudica. È il contesto a mio avviso a rendere tremenda la frase di Vespa.

Lo ha reso lo stereotipo del trash televisivo. E mi pongo una domanda: Quanto noi maschi a volte assumiamo con le donne atteggiamenti televisivi? Altro grande traguardo raggiunto? I nostri gusti sono molto lontani. Ecco, non ce l'ho fatta a non dirtelo. Qui non si tratta di gusti anche perché non è che a me piacciano solo le cose "sperimentali", anzi.

Le differenze tecniche sono oggettive e indiscutibili Thal, Valentine e Buckethead sono dei virtuosi nei loro strumenti, io Radiohead sono invece assai modesti. Bisogna semmai vedere cosa si intende per "sperimentare". Io lo intendo come cercare soluzioni musicali diverse dal giro di DO o dal I Radiohead ripetono giri di DO in continuazione tecnicamente, è in fondo l'unica cosa alla loro portata , ma si sbizzariscono con elettronica ed effetti ambiente.

Chiedo ancora scusa per l'OT. Paolo antimodrnismo antilluminismo reazionario di sinistra Quattro categorie e non un pensiero proprio, una descrizione di realtà da contrapporre alla mia. E' questo il problema, vedi? La cultura è diventata una scolastica, che mette il preservativo alle idee prima di avere il coraggio di pensarle. Non è un problema tuo, ovviamente, ma di tutte le epoche di decadenza. E' a quel punto che arrivano i barbari. Vabbe' Daxman, se come dici sono "privo di conoscenze teoriche e tecniche della musica" è inutile andare avanti.

Non ho letto tutti i commenti, ma ho letto tutto l'articolo di Sgarbi. Lo trovo offensivo e stupido come il comportamento di Vespa. Sgarbi dovrebbe tornare a scuola, non la Murgia. Ma a questo punto mi chiedo: Ha perso un'altra occasione per stare zitto, facendo bella figura. A me sono rimaste alcune cose poco chiare di certe prese di posizione e di alcune argomentazioni espresse in questo thread soprattutto quelle di Regazzoni , ma mi pare che Barbapapà non abbia capito niente.

Esistono i belli ed esistono i brutti, cari miei. Immaginiamo, per assurdo, che durante un Porta a Porta in diretta a volte capita, ad esempio quando un marine ammazza un funzionario di polizia che ha appena salvato la vita a una giornalista un ministro che sta parlando sia interrotto dallo squillo del proprio cellulare, si alzi e vada dietro le quinte a rispondere.

Immaginiamo, sempre per assurdo, che Bruno Vespa capisca, dal tono e dai contenuti della telefonata, che è in corso un diverbio coniugale. Secondo voi Vespa cosa farebbe: Spero che l'esempio parli da sé. Avesse avuto accanto un ministro o presidente di Confindustria o papessa dal decolté migliore di S. In questo senso, la risposta di Michela Murgia, che definita da Vespa "precaria" ha risposto: Chi ha visto la presentazione ha visto un presentatore che si permette di fare la "mano morta" e una scrittrice che abbozza non si capisce nemmeno se apprezza il complimento o è imbarazzata.

La presidente confindustria e molte manager donne vestono in tailleur sapendo quanto sia difficile essere prese sul serio in quanto donne figuriamoci se ci si presenta in modo non professionale. In ogni caso se non si risente la Avallone noi possiamo solo lamentarci dell'ennesima tv spazzatura. Vorrei dire delle cose anche per arieggiare un po' la stanza. Il campiello, quando sono andata a vederlo di persona, non è un evento che nasce e vive come prodotto televisivo, piuttosto che nasce come prodotto mondano atto a far sentire un po' meno zotici i confindustri sedimentati.

Le signore manager per andarci in tailleur devono sceglierlo benino, se no ci fanno una discreta figura di grossolanità, di scarsa conoscenza del dress code. In questa edizione - più che mai - sento la pesante mano di marcegaglia che deve aver imposto una sorta di quota rosa - chiarisco subito che la cosa non mi disturba affatto so secoli che mi sbomballo quote azzurre con premiazioni di romanzi al limite del soporifero, e anche se devo ammettere temo che Avallone non meritasse troppo, mentre Murgia si - e che ha una considerazione della cultura tutta economica e mediatica senza avere una reale comprensione di essa: In questo senso l'episodio mette in evidenza la prostituzione - o se si vuole l'intima natura - del premio che anzichè iscriversi nella cornice degli eventi che funzionano con la stessa logica che anima i prodotti che ne sono protagnonisti, si colloca nella curiosa situazione di essere - non si dire meglio - una scatola di detersivo che per puro caso contiene invece dei gioielli.

Un contesto cioè che maneggia il mondo della cultura obbedendo a regole fuori da essa. Al che io mi chiedo - ma perchè dovrei leggere un libro che vince il campiello. Girolamo quello che dici tu è un punto su cui nessuno, credo e spero, in questa discussione ha nulla da ridire. E' qui io trovo che occorra essere chiari. Per parte mia credo che su come una scrittrice si veste per ritirare un premio letterario non si debba discutere se non, al limite, in termini di mero gossip da rivista di moda.

Altrimenti si ricade senza nemmeno accorgersene in vecchi stereotipi maschilisti: A questo punto qualcuno mi obietta: E' qui è ancora peggio: Piccolo femminismo per educande.

Se ad uno uomo palestrato avesse detto: Con l'espressione 'elaborazione di un'idea o comportamento di donna che abbia valore normativo' lei non sta parlando forse di un modello o di qualcosa di ugualmente 'pseudoteorico'? Spostare il piano del discorso sulla persona della Avallone mi pare uno sviamento.

Girolamo parla di frame. E' sicuro di condividere appieno il contenuto del suo intervento? Perché quando Girolamo parla del rilancio dell'epiteto 'precario' di Michela Murgia a Vespa, sta parlando della consapevolezza da parte della Murgia del frame televisivo di default.

E quella consapevolezza a me pare sia auspicabile come condizione di libertà per tutto, uomini e donne. Ma questo auspicio, che mi pare sia stato espresso anche da Loredana in altro modo, mi pare che a lei non piaccia e venga bollato come coercitivo ho interpretato male? Ecco, è questa coercizione che io non riesco a vedere e che mi pare stia molto più negli occhi di chi legge che nel pensiero di chi scrive. Io credo che quello che dice Simone Regazzoni meriti attenzione: Ferma restando non solo la mancanza di gusto, di professionalità, di quel che volete, di Bruno Vespa e dei sodali oggi Libero lapida Michela Murgia in due pagine, per non parlare di quel che scrive Ottavio Cappellani su Affari Italiani , discutere di modelli e quant'altro qui significa inevitabilmente farlo in una cornice fuorviante.

Detto questo, il discorso va ripreso. Concordo soprattutto su 'con altri toni'. Questo thread mi ha lasciato molto amaro in bocca e non riesco a capire molto bene il perché.

Forse per lo slittamento continuo dei piani del discorso o delle cornici fuorvianti, come dici tu. Rispondo, o almeno ci provo, alle sue due domande.

Mi scuso se ci sono refusi ma scrivo in condizioni precarie Un conto è elaborare, discorsivamente e teoricamente, un'idea normativa di donna sulla cui base, poi, valutare comportamenti, prese di posizione o altro.

Per quanto articolata o sfumata, per funzionare, deve avere dei tratti ben riconoscibili e condivisibili in un certo ambito.

Altro conto è dire che certi comportamenti, modi di vestire, di parlare, di interagire in ambito televisivo abbiano, per il fruitore o la fruitrice, il valore di "modello normativo". Per tutta una serie di motivi e sono davvero tanti che al massimo ci possono permettere di dire che la tv o il cinema influenzano i costumi, non di più. Difficilmente troverete qualche studioso di media o di studi di genere disposto a dire che la tv propone modelli normativi: E ipotizziamo che una donna decida di vestirsi come quel presunto modello unico: Potremmo dedurre che è un'oca perché si è vestita come il modello che definiamo oca?

Io comincio a tremare quando qualcuno auspica che altri, in certi contesti, facciano questo o quello, o avrebbero fatto meglio a fare questo o quello. Non giudico più lucida Michela Murgia rispetto a Silvia Avallone.

Non a caso trovo stucchevole che in tutte queste discussioni a un certo punto arrivi quello che dice: Ancora di più tremo quando qualcuno prende la parola per altri o al posto di altri prima che questi abbiano detto qualcosa o perché questi non hanno detto quella cosa che io avrei detto: Grazie davvero della risposta.

Mi pare di essere di essere d'accordo con lei su molti punti e comunque, visto che alcuni mi mettono davvero in crisi, sulla necessità di mettere a tema il concetto di modello e ragiornarci sopra molto seriamente. Ma, come ha detto Loredana, farlo all'interno di questo frame sarebbe fuorviante, per cui spero che il discorso verrà ripreso presto.

Pausa su questo punto, si riprende in altro contesto. Proprio perchè questo è il punto, questa l'oscillazione perversa fra "morale" o "moralina" e "libertà", non merita di essere trattato, ripeto, in un contesto che si presta, come è già avvenuto, a giganteschi e reciproci fraintendimenti. Simone, a me sembra che ci sia una certa differenza tra auspicare un comportamento e imporlo normativamente.

Ma ho come l'impressione che ci si sia incartati a discutere degli alberi e si sia perso di vista il bosco, quindi personalmente mi fermo qui. Non voglio riaprire polemiche ma c'è un articolo di Fabrizio Rondolino che dimostra come in questa occasione molti maschi abbiano perso la testa. Si intitola viva la gnocca e forse non aspettava che il momento giusto per dirlo: Ora mi paiono perfettamente inserite in un clima asfittico truccato come un concorso pubblico è interessanti quanto un articolo sull'ultimo imperdibile supporto informatico.

Mi capita ogni tanto di andare in un negozio di giocattoli con mio figlio e sua cugina cioè mia nipote per comprare un regalino a ciascuno. Mio figlio va allo scaffale dei giochi "da maschi", variegato e multicolore, mentre la cugina va a quello "da femmine", in varie tonalità di rosa, dal pallido al fucsia. Mio figlio sceglie qualcosa come robot, personaggi snodabili, pistole ad acqua, ficili sparaventose, gormiti, soldatini medievali, automobiline, lego, playmobil, mostri di gomma, palle di varie fatture e dimensioni, etc.

La cugina invece sceglie bamboline, cagnoline, gattine, con annesse cucce e casettine, mini servizi da tè, o kit di bellezza per umanoidi e animali. Regolarmente poi, quando un quarto d'ora dopo si trovano a giocare insieme, entrambi confluiscono sui giocattoli scelti da mio figlio.

E non certo perché lui abbia una personalità particolarmente impositiva, ma semplicemente perché sono più narrativi, avvincenti, multifunzionali, pittoreschi… cioè più divertenti. Non posso che dedurne che, nel caso di mia nipote, l'acquisto di giocattolini rosa con cui giocare alla mammina, padroncina, principessina non è dettato dalla voglia di divertirsi, ma dal contesto sociale, dal desiderio di adeguarsi a una prestazione attesa, di uniformarsi al gusto delle coetanee, etc.

E' una femmina e vuole giochi da femmina. Fortunatamente mia nipote sviluppa una reazione a quel condizionamento e quindi subito dopo sconfina nel territorio altrui giocando - a modo suo - anche con i giocattoli da maschi, e creando quindi interazioni e soluzioni ludiche sempre nuove. Tuttavia il fatto che ci sia questa sana reazione creativa sperando che duri non annulla il condizionamento. Condizionamento che, per inciso, non parte dalla tv, casomai ci transita in forma di spot, ma dalle persone che stanno intorno alla bambina e che a Natale e compleanno regalano i Lego al cugino e la bambola di Biancaneve con il principe azzurro in 2 X 1 a lei.

Possiamo farlo laicamente, senza gettarci addosso accuse di bacchettonismo e moralismo? Nessuno ha il diritto di stigmatizzare l'abbigliamento di una ragazza, ci mancherebbe altro. Ma cogliere l'occasione di un episodio di cronaca per tentare un ragionamento su stereotipi e tendenze comportamentali non è necessariamente indice di talebanismo di sinistra. E' un tentativo di leggere in maniera critica la realtà. Il fatto che la ragazza discinta di turno possa essere consapevole e felice è pacifico buon per lei e buon per noi che le possiamo slumare le tette , ma non inficia la possibilità di un ragionamento critico sui nostri usi e costumi.

Le ragazze che per ottanta euro si mettono i tacchi a spillo e per una sera vanno ad attorniare Gheddafi sono assolutamente consapevoli quasi ciniche, direi. Di loro spontanea volontà. Partecipano alla costruzione di un teatrino in cui un vecchio pagliaccio gioca a fare l'emiro nell'harem. Quelle cinquecento ragazze sono disposte a lasciarsi implicitamente insultare, perché tanto a loro del vecchio pagliaccio non frega niente e si tratta di poche ore del loro tempo.

Ma il fatto che uno voglia farsi umiliare spontaneamente non cancella l'umiliazione inflitta, il messaggio sciovinista trasmesso, la pantomima ridicola e reazionaria. Messaggio forte e chiaro, condiviso in spirito e carne dal nano nostrano, votato dalla maggioranza dei concittadini, a dimostrazione che l'Italia è sulla buona strada per la libizzazione… o piuttosto viceversa. Il fatto che quel siparietto sia stato reso possibile in Italia, hic et nunc, e non in un altro paese, significa qualcosa.

E' un segnale che si inscrive in una tendenza in atto, cioè nel contesto attuale. Su tutto questo è giusto riflettere, sapendo benissimo che i vari Sgarbi, Vespa e Rondolino denigreranno ogni ragionamento in merito accusandolo di vetero-femminismo e di moralismo de sinistra, esattamente come - nel caso di Rondolino - tacciano di zdanovismo e ratzingerismo la riflessione sul New Italian Epic, perché prova a enunciare l'esigenza di una approccio "fondativo" al fare letteratura.

Ma appunto, questo tipo di accuse le lascerei in bocca a loro, non le reitererei tra persone che sulle cose provano a ragionare da anni e in maniera non scontata. A Wu Ming 4: Vorrei fare alcune considerazioni su quello che hai detto non sono molto d'accordo , ma Loredana Lipperini ha chiesto di riprendere in un altro contesto.

La proposta è rifletterci un paio di giorni e riprendere: Ce n'è un'altra, su cui invito per ora a meditare: Finalmente possiamo dire "Viva la gnocca" Rondolino e abbasso le "lerce". Finalmente possiamo dire Cappellani e Sgarbi basta con le racchie. E' interessante, e non intendo svilire l'occasione. Prometto un post in pochi giorni sull'argomento. Se ne parlava proprio ieri sul blog della Lipperini che citava un articolo di Sgarbi.

La questione della carne è al centro del dibattito da [ Mi bruciano le mani e faticosamente mi trattengo, obbedendo alla Loredana. A me non dispiacerebbe se nel post futuro questo aspetto venisse approfondito.

Splendido l'intervento di Wu Ming 4, perché parte, senza troppi voli pindarici, dal dato di fatto cui ti costringe per esempio l'esperienza dell'essere genitore. Ho una ragazza di 15 anni: A me invece, quando Wming dice quella cosa li della Avallone, nel tono e nell'ironia non mi è piaciuto. Affatto me ne sono sentita disturbata. Il difetto qua è che si parla un po' troppo di donna "in generale", di semiotica del vestire, e di altre accademie. Poi, nelle situazioni concrete e tra persone concrete, si sa perfettamente che certi segnali sono da evitare se si vogliono evitare certe reazioni.

Quando si hanno delle figlie dicottenni, per esempio. Ma a questo livello "basso" l'accademia non scende volentieri. Sono "vittime" del lavaggio del cervello di Mediaset? Sono "incapaci" di intendere e di volere? E noi siamo la "crema", l'élite come disse la Ravera a Damasco qualche anno fa, che deve illuminare la via? No, non mi piace. Hanno scelto di prendere quegli 80 euro.

Scelgono di indossare un capo di abbigliamento o un altro. Che c'entra il 'nano'? Vespa ha fatto schifo, ed è giustissimo protestare e dirlo. Ma senza mettersi alal testa del gruppetto dei Bright. Lo condivido e mi sa che già una volta siamo stati molto d'accordo su qualcosa, sul suo blog. Forse bambini, e Alice Miller? Concordo con Diana e Zauberei. A Wu Ming 4 ho scritto in privato per attenermi alla richiesta di riprendere più avanti il dibattito.

Mi chiedo solo una cosa: Commentarium, io ho provato intanto a fornire materiali di riflessione in quello che, mi auguro, sia un post che cerca di fare un passo indietro e guardare i tasselli di puzzle sul tavolo. Almeno, ci ho provato. Non riesco a trovare il riferimento. Simone Regazzoni ho molte cose da dirti. E' una persona che stimo molto, e credo che sia migliore di quel che si legge - è cioè meno sessista delle sue parole.

Ma è una persona migliore di come appare in tv, ve lo assicuro Chi legge è non è veterano che deve pensare? Perché tra di noi ci facciamo sconti? Perchè naturalmente noi ci si incazza con Vespa, ma a proposito di.

E in secondo luogo si, secondo me tra Valter e Vespa c'è un abisso. Calcola anche che io con Valter ho discusso anche sul mio blog. Ma soprattutto quando io vedo che un partecipante in un blog ripete sei volte la stessa opinione a un altro, sono profondamente infastidita da entrambi. Perchè sono dinamiche - e questa è anche una bonaria critica a te con cui sono sostanzialmente d'accordo - che odorano di partecipazione al tema, ma che in realtà sono composte di sentimenti ad esso estranei.

Basta un commento per farsi capire. Due tre diversificati tra loro. Poi diventa un modo per imporre la propria posizione e monopolizzare la scena. Di questi nostri giorni. Ho eletto, per me, frase dell'anno quella di un operaio intervistato fuori dai cancelli di Pomigliano d'Arco. Il giornalista gli mette il microfono sotto il muso mentre insieme agli sta entrando per votare il fatidico referendum.

Se l'opzione è tra mangiare un chilo di merda o essere sparati alla nuca, voi cosa scegliete? E se l'opzione viene reiterata per un tempo e un numero di volte indefinito, vedrete che si riuscirà anche a farsela piacere. Se no, come si potrebbe vivere da 'minero' sepolto vivo a mille metri in Cile, o da bambino raccoglitore dentro una discarica di una qualsiasi megalopoli del pianeta?

Si prendono gli ottanta euro per andare da Gheddafi. Per me pure sacrosanta e legittima. E per cinquecento ci si converte anche, in favore di telecamere. Chi se ne frega. Una riflessione generale, se non interessa saltatela. Cosa intendiamo quando usiamo verbi come "scegliere" o "decidere"? Con un po' di "raccoglimento" ergo: Se non la fa, vuol dire che il mercato non è libero.

Tautologia che ruota su se stessa. Nessuna nostra scelta avviene in questo vuoto dove esistono la soggettività pura e la piena autodeterminazione. Non esistono pensieri "puri" il cogito che non siano inquadrati framing in sistemi concettuali già dati. E non esiste la "coscienza" separata dall'inconscio. Quest'intervallo è chiamato "tempo della mente". Il nostro inconscio e non intendo quello freudiano, intendo i processi mentali che il nostro pensiero cosciente non inquadra "sceglie" prima della nostra coscienza.

Si prepara prima di noi. E in base a cosa si prepara? In base all'educazione che abbiamo ricevuto, al contesto famigliare e sociale in cui siamo nati e cresciuti, a quel che pensiamo che le persone che frequentiamo quotidianamente si attendano da noi. Al modo abituale in cui reagiamo alle pressioni dell'ambiente, alle nostre necessità economiche etc. Insomma, ai frame dentro cui pensiamo. Che coincidono in parte con quelli che Foucault chiamava "discorsi", in parte con quelli che chiamava "dispositivi".

Se "scelgo" che mi servono 80 euro perché sono una precaria che fa una vita di merda, in che misura ho davvero scelto? Cosa vuol dire "prendere una decisione"? La filosofia e la scienza della mente ci insegnano che questo è IL quesito dei quesiti. Non iper-semplifichiamo, non giustifichiamo ogni comportamento con un'idea banale e desueta dello "scegliere" e del prendere decisioni.

Qualcuno pensa che in Italia, oggi, il problema sia la repressione sessuofobica del corpo da parte del potere? Qualcuno pensa che il problema sia lo stesso che denunciava il freudo-marxismo del XX secolo, cioè la repressione del principio del piacere da parte del principio di realtà capitalistico? Qualcuno pensa che il capitalismo odierno si basi sulla lotta contro il godimento? Io non lo penso. Già Foucault ne La volontà di sapere e Pasolini nella sua "Abiura della Trilogia della vita" ci avvertirono che il problema non sarebbe più stato quello.

I frame non sono più quelli, i dispositivi sono diversi. Oggi il potere fa il contrario di quel che faceva una volta, la sua morale non è più "sacrificale", anzi: Un godimento che si incolla a sempre nuovi oggetti in tutte le accezioni che poi scarteremo come rifiuti, ricavandone una frustrazione che immediatamente nutrirà una nuova ricerca che produrrà nuova frustrazione, e il ciclo è ogni volta più rapido, tanto da inscrivere la frustrazione direttamente dentro il godimento.

Feticizza tutto perché tutto deve diventare mercificato oggetto di godimento, il cui consumo produca nuova frustrazione.

Ci troviamo di fronte a un potere che non è "bacchettone", semmai pappone. Se pensiamo che la priorità sia combattere contro i "bacchettoni", per giunta sostenendo l'esistenza di scelte libere da qualsivoglia condizionamento, combatteremo una battaglia di retroguardia. Parlo dei dispositivi dominanti. Io e Luca ci siamo incrociati, facendo entrambi l'esempio di Pomigliano. Del resto, è paradigmatico. E' evidente che diamo per scontate mille e mille cose quando diciamo "scegliere liberamente".

E' quasi un sintomo, permettimi la battuta, di resistenza intellettualistica a un nodo del reale se mi passi il lacanese. Simone, il problema è che non possiamo fermarci a quello che le persone o le aziende dicono di sé, non possiamo accontentarci delle "autocertificazioni" e degli autoritratti di comodo.

Come sai, questa è la mia prima critica al tuo lavoro sulla pornografia, e la ripeto qui: Quella pornografica è un'industria capitalistica come le altre.

Non bisogna analizzarne il funzionamento con un surplus di moralismo, ma non bisogna nemmeno vederla come speciale luogo di libertà. In tutte le industrie c'è sfruttamento. Dopodiché, ribadisco il mio monito: Nell'occidente sviluppato, si sono affermati tutt'altri dispositivi.

Reguzzoni Scusa, vedo solo adesso la scheda di "Pornosofia". Se la vedevo prima evitavo di mettermi a discutere. Nella società della merce l'auto-promozione è sacra.

Zauberei Wu Ming1 lo dice con più garbo, io lo sai che sono rozzo. Attenzione a non girare in tondo. Visto che sei psico, e Lasch magari ti sembra un tantino troppo moralista, ri-leggiti Kohut. Non devo a questo punto neanche a credere come tu disegni te stesso.

Non dovremmo mai sentire i tuoi discorsi e prendere sul serio i modi dei tuoi verbi, a meno che le premesse siano iniquamente distribuite. C'è una cosa che ho imparato col tempo e l'esperienza - partendo come te dalla fissazione della determinazione esterna.

Ed è il rispetto per le individualità. E' una cosa che si impara molto osservando i bambini per esempio assieme ai loro genitori. Essi sanno essere precocemente diversi. E' importante ricordarla questa cosa - come l'esempio che tu stesso citi, perchè mette in luce la chimica delle reazioni successive all'ambiente. Citate sempre la psicologia per sancire solo una parte del circuito determinante le scelte soggettive: Non è che qui si neghi l'importanza dei contesti e delle influenze, credo che Regazzoni e io almeno in questo contesto - si cerchi di ragionare in torno a una circolarità.

Che non vuol dire che in questa circolarità non ci siano cose che non ci piacciono, ma almeno io temo che coi sensi unici prendo solo porte in faccia. Ma non voglio andare oltre - temo che non servirebbe.

Perchè ti cito autori a sostegno? O perchè mi permetto di pensare che la Pornosofia è quasi peggio del Vespa-pensiero? Cioè uno per essere all'altezza di se stesso deve o consentire o andarsene? Non devi accontentarti della mia "autocertificazione", che va verificata con come tutte le autocertificazioni. Devi cercare riscontri in quello che faccio. Noi siamo quello che facciamo, non quello che diciamo di noi stessi.

Rispetto per le scelte, certo. Ma sforzarsi sempre di capire da dove vengano e che influenza abbiano. Mi sembrano scontate le conseguenze a catena, e pericolosissime, di una messa in discussione di questo assunto. Compreso il paradosso inerente i tuoi stessi enunciati sottolineato da zauberei. Simone Regazzoni Cioè, fammi capire: Quindi sottoscrivo in pieno la tua analisi e soprattutto la sua necessità prioritaria ad ogni discorso, salvo che in questo invito al godimento compulsivo non a tutti viene richiesto lo stesso ruolo.

Non che si tratti di conquistarsi il ruolo più comodo in questo sistema - se mai uscirne, ma è bene aver presente tutti i fattori in gioco. Valter perchè hai una scrittura risentita, e supponente. Dirai anche la mia - potrei pensarci. Non è questione di acconsentire o dissentire. Non è che se prendiamo atto del fatto che siamo in disaccordo oh l'ego patisce. PIppa, abbiamo posizioni diverse. Kohut lo conosco bene e conosco anche la deriva salottiera che ha preso la sua terminologia anche nello stesso contesto clinico, figuriamoci fuori.

Non sono letture e riletture che applicate in questa maniera massiva mi interessino anche solo lontanamente. Tu pensi che sbaglio io? Su certi argomenti - tipo l'insegnamento per me tu sei una fonte autorevole, su Kohut mi spiace, ho altri referenti. Wuming non parliamo di coerenze. Perchè tutti hanno le loro coerenze. Ma parliamo dello stare in quelle coerenze. Perchè tu sei coerente con te stesso perchè sei un fico padrone del tuo destino e l'altro no?

Niente so d'accordo col Regazzoni. Allora è persino più onesto dichiarare uno spareggio iniziale. Non lo condividerei ma almeno Anzi questa è la condizione indispensabile per l'articolazione della tua critica.

Simone Regazzoni Quindi non posso dire che gli operai di Pomigliano che hanno votato SI' al referendum temendo di ritrovarsi sul lastrico, abbandonati alla Camorra, erano probabilmente un tantino condizionati dal contesto e dalle circostanze e che la loro scelta non è stata forse la massima espressione di libertà? Applicate questo discorso alle donne e avrete il peggio del peggio del paternalismo: Se tutti siamo già liberi e ogni autorappresentazione va considerata veridica a priori, senza ulteriori analisi o riscontri, siamo già nella migliore società possibile.

Non a caso non è accaduto. Gli operai hanno parlato. Vabbé, se vuoi giocare a non capirsi, fai pure Io la mia analisi di come sarebbero andate le cose a Pomigliano l'avevo già fatta prima che si votasse e prima di sentire le interviste agli operai.

Siccome non pratico arti divinatorie, credo semplicemente di avere messo assieme dei dati di realtà con la mia povera intelligenza e il mio spirito di osservazione del mondo che mi circonda, formulando un pronostico che - chissà come? E io non ho detto questo. Perché altrimenti non potremmo più dar credito alle scelte di nessun soggeto né potremmo mai aspettarci dagli altri credito verso di noi. Ci sarebbe sempre qualcuno più lucido di altri in grado di dire quali scelte sono davvero libere e quali no.

Se ora concludi che quelle dichiarazioni valevano anche per chi non ha parlato, contraddici il tuo stesso assunto. Invece, secondo la tua logica, io posso dire questo soltanto della scelta di chi lo ha detto esplicitamente, e per tutti gli altri dare per scontato che abbiano scelto liberamente. Scusami, ma sei in un cul-de-sac, e in questo cul-de-sac lo dico da amico e da compagno di strada non voglio seguirti.

Trovo detestabile questa cosa di mettere sullo stesso piano la coercizione pratica, con i condizionamenti culturali. Mettere Pomigliano insieme ad Avallone è un'operazione per cui se io fossi un operaio ne sarei un tantino risentita. Come mi risento ogni volta che si fa la stessa analogia con i lager. E' un'operazione che io trovo disonesta ecco è che ammetto in interlocutori che stimo - mi delude.

Gli è che al condizionamento culturale la mia soggettività reagisce , alla revolverata sui coglioni temo di meno. Credo che la critica si muova proprio in virtù del margine soggettivo.

E' in virtù di quel margine che la critica dei modelli funziona perchè offre una alternativa all'interlocutore. L'interlocutore poi che co tutta la critica dei modelli si ostina a essere in un certo modo è oggetto della mia critica politica. Nel dettaglio non è che io dica che le femmine di destra, le velinocentriste siano delle poverine.

No io sono proprio incazzata nera con loro tra pari. Simone, ci siamo incrociati. Se poi si tratta di personaggi pubblici, come appunto nei casi che citi, lo scrutinio del loro agire sarà ancora maggiore, e anche il "beneficio d'inventario" con cui dovremmo prendere quel che dicono di se stessi.

L'equivoco è che nessuno al mondo intende insidiare nè te, nè chicchessia. Il tentativo che si fa è di osservare e narrare quel che ci sta intorno. Non di condannare o di voler cambiare i singoli tanto meno, consentimi, per sentirsi fichi.

Nessuno sta mettendo gli operai di Pomigliano sullo stesso piano della Avallone, suvvia. Si sta parlando della possibilità di individuare dei condizionamenti nelle scelte che vengono fatte. Condizionamenti che possono essere di varia specie, ordine e grado, ovviamente. Si sta parlando della possibilità di criticare una scelta inscritta in un determinato frame, in un contesto. Come scrivevo a un interlocutore in privato questa mattina a proposito dello stesso argomento: E io sono contrario alla subalternità tra i generi.

Wu Ming 1 Wu Ming 4 e lo dico anche io da amico che vi stima intellettualmente: Non penso che qualcuno qui sia in un cul de sac: Rischiamo solo di andare avanti a ribadire le nostre posizioni con questo o quell'esempio che ci sembra più efficace.

Quante donne "libere" di rifarsi avrebbero preferito essere libere di non farsi spaccare le ossa e aprire le tette? Poi su altre scelte sono più d'accordo con te, ad esempio ci sarà sempre qualche donna che sceglierà liberamente la prostituzione ad altri lavori. Zauberei, scusami, ma sei tu a mettere insieme cose che non c'entrano, l'Avallone è del tutto assente da ogni mio commento, e rimarrà assente da ogni mio commento futuro.

Semmai ho fatto il paragone tra la "libera scelta" degli operai di Pomigliano e la "libera scelta" di duecento precarie che per 80 euro si sono dovute sucare il delirio in arabo di un dittatore da operetta.

Si tratta, in entrambi i casi, di proletari e. Ovviamente, non c'entra nulla nemmeno il lager. Ho detto che esercitare il libero arbitrio significa sforzarsi di capire quali siano questi dispositivi e questi frame, cioè capire in che misura e fino a che punto le nostre scelte siano condizionate. Capire cosa ci condiziona è già una conquista di libertà. Quindi, per favore, evita di inventarti mie posizioni comode da contestare in nome di valori che avrei presuntamente calpestato. Tu hai visto in parte anch'io un rimprovero verso il comportamento e le parole della Avallone, quelle sul tirar dritto di fronte alle sciocchezze a cui ormai siamo abituate , mentre Loredana auspicava una reazione da ella stessa.

Simone, no, se rileggi il post e il thread, vedrai che io non ho introdotto alcun tema di cui non si stesse già parlando compreso l'esempio delle "veline di Gheddafi" e che non fosse già presente nell'articolo di Sgarbi.

Dire che qui si parlava della "scelta di un abito da sera" è alquanto uso un eufemismo riduttivo. Oppure, per poter dire la mia su quello che mi interessa, devo per forza accettare questo infimo piano di confronto? A me invece importa molto che in filigrana o platealmente si sia insinuata l'idea che vestirsi in certi modi in certi contesti possa essere fuori luogo. Non a caso è proprio sul vestire che mi sono concentrato evitando i massimi sistemi da "De libero arbitrio" benché potrai concedermi che non siano per me porprio un terreno impervio.

In queste discussioni davvero trovo inefficace discutere di massimi sistemi, meglio focalizzare bene i dettagli. Che è o che non è, si tratta di una distorsione, e anche parecchio crassa. Volevo solo fartelo notare. Simone, non capisco bene quali sarebbero i "massimi sistemi": Altro termine che va perdendosi riescono ad acciuffarli c'è sempre una nutrita schiera di politici che sempre pronti a fare scudo in loro favore a prescindere, ed inoltre depenalizzando, attaccando la magistratura che loro ritengono politicizzata.

A me non interessa se un magistrato ha appeso il quadro del Che piuttosto che quello del Pinochet nel suo ufficio, ma le accuse che egli muove. Mi pare di aver ben spiegato qualche post piu' indietro le differenze tra la maniera di combattere la corruzione che si mettono in atto negli Usa e quelle che NON si mettono in atto in Italia. Laggiu' i bancarottieri rischiano 40 anni di carceere, si dolito vengono ammanettati e fatti sfilare per la gioia dei fotografi, e nessuno protesta mettendosi, men che meno si mettono a depenalizzare i reati.

Ma io perchè spendo energie per parlare a certi muri? Non convincete piu' nessuno. Ecco cosa non vi garba, il sapere che il sistema è marcio assieme alla consapevolezza di dover continuare a difenderlo perchè in mezzo alla pozzanghera si trova a sguazzare il vostro politico del cuore. La vostra infatti è solo una politica da stadio, l'unica che vi hanno insegnato. Vito, ma come si possono chiedere certe cose, sapendo benissimo che quelli della tua parte fanno altrettanto?

Vito, ti quoto pienamente! Questo significa essere veramente informati sui fatti, parlare cum grano salis! Ministero del Lavoro anche se lo era ai tempi di girino pomicino detto pomicione.. Ti sbagli Fulvia e' la Russia che ci vorrebbe fuori dall'euro. E don Floriano Abramovich e' russo ed e' un accanito sostenitore del signoraggio, un movimento di "opinione" il cui fine ultimo e' convincere gli allochi a chiedere indietro la possibilita' di stampare moneta nazionale.

Le ragioni di questo interesse della Russia sono le seguenti: La Russia ha investito milioni nell'acquistare Credit defaul swap scommettendo sul defaul del debito sovrano di Italia e Grecia. La Russia sta finanziano movimenti di opinione e il signoraggio e' uno di questi per mettere in discussione l'adesione all'euro e quindi fare soldi sui loro CDS. Don Floriano ha un cognome russo: E si e' comprato la simpatia della lega. Ai russi interessa sostenere la lega perche' l'impatto di eventi politici sui CDS gli consente di fare soldi Piu' la Lega dice cazzate contro l'euro piu' I CDS aumentano di valore e i russi rivendendoli fanno soldi.

Vi state facendo gabbare dai comunisti ahahaaah. Spero che un giorno le coscenze dei giovani vadano oltre le fazioni, alimentate da giochi di potere altrui, e che i meno giovani diano loro i mezzi per una conoscenza non faziosa, non di frontiera. Stati Uniti e Unione Sovietica, dopo aver conseguito il fine comune di sconfiggere i tedeschi, hanno iniziato una guerra fredda. In realta la guerra si è combattuta anche sul campo.

In paesi idealmente non schierati, come l'Italia. Dopo la grande guerra le due super potenze si sono divise l'Europa, ne più ne meno di come si sono divise la Germania. L'italia si è trovata nella una situazione paradossale di uno stato sotto il controllo Statunitenze, in cui la componente comunista era la più alta d'Europa. Quindi terreno fertile per l'Urss. I due ragazzi del libro dovrebbero intuire, che la sovranità limitata, era inevitabile, sia rimanendo ad occidente sia passando ad oriente.

Le bombe le hanno messe, sia chi volera rimanere sotto il controllo Statunitense, e sia chi voleva passare sotto il controllo Sovietico.

Ordine nuovo è stato un mezzo, di una parte dello Stato che temeva di saltare il fosso. Le Brigate Rosse sono state indiscutibilmente tollerate da chi il fosso voleva saltarlo. E' stata una vera guerra. Gli Italiani ancora una volta piccoli. Fratelli poveri dei tedeschi prima, tra le grinfie di Stati Uniti e Urss poi. Eravamo semplicemente un pezzetto del loro Risico. L'Italia la guerra l'ha persa.

E nonostante la presa di coscenza antifascista sul finire, qualche anno prima si delirava per le conquiste effimere fatte nel povero Nordafrica. Per liberare l'Italia, gli Americani hanno speso anche qualche morto. Sinceramente al loro posto, due basette Nato, le avrei messe anch'io. La morale e che i deboli hanno sempre bisogno di una guida, di un padrone, Germania prima, Stati Uniti, Urss poi. E noi siamo ancora tanto deboli e Per questo gli aiuti sono tanto osannati: Il ministro sui Nuovi Uffizi affidati a un manager per parrucchieri: Per me essere lordata l'onestà ed essere ferita l'onorabilità Margheri' ma vaffanculo tu e le tue stronzate razziste!

Poi ti lamenti se uno ti risponde male, ma a queste tue cazzate cosa vuoi che uno ti risponda? Eh, lo so, per voi al Sud l'onorabilità è solo quella riferita all'adesione alla camorra, alla mafia, alla 'ndrangheta. Aldo stai parlando del più bigotto e leccaculo di tutti. Di quelli che ci tiene per la mia famiglia e poi ha l'amante, insomma un maiale come gli altri. Non mi stupisce il suo coinvolgimento. Prima li hanno invasi, dopo li hanno obbligati a obbedire alle loro leggi e dopo li hanno confinati nelle riserve dove sono tutt'ora.

Quello che non hai ancora capito che gli indiani sono loro mentre siamo noi gli imperialisti. Torna a scuola che è meglio. L'opposizione, o almeno quello che resta dell'opposizione, dovrebbe pretendere di conoscere il costo del federalismo fiscale. Margheri' me ne fotto di tutto il resto. Io voglio sapere il costo. Vedo che essendo la maggior parte dei politici di provenienza sudista parassiti come sempre , ci sono molte resistenze. E immagino bene il perchè: E' forse giunto il momento di farci gli affaracci nostri e se in futuro un'altro dittatore dovesse mettere a repentaglio la sicurezza mondiale, e l'Europa ne ha sfornati un bel po' solo nel secolo scorso, invece di rischiare la vita ancora una volta dei nostri ragazzi e ragazze, FORSE e dico FORSE un paio di atomiche risolveranno la situazione.

Un bel risparmio di tempo e denaro Dovreste incominciare a risparmiare tempo e denaro,perché di ricchezze proprie non avete e quando smetterete di fare guerre e lanciare bombe atomiche,la vostra criminale economia tutta basata sul bellico, porterà il vostro schifoso paese al fallimento. Per questo continuerete a dedicare il vostro tempo e i vostri schifosi figli a saccheggiare e sciacallare nel mondo.

No caro Geremia, danneggiano l'Italia tutta, che non è fatta dalle Guzzanti e nemmeno da Berlusconi. Augusta, i turisti vengono per il sole e il mare, non certo a fotografare la democrazia o la faccia imbalsamata di berlusconi.

E' un paese libero l'Egitto? Questo film non danneggiano affatto l'italia, ma unicamente la rispettabilità di facciata di alcuni politici corrotti. Infatti non c'è di che parlare della Guzzanti: Se non fosse per Bondi quale TG avrebbe parlato del suo film?

Tutti parlano, denunciano le schifezze di questo governo ma nessuno propone azioni semplici, attuabili da fare tutti insieme. Su questi temi possiamo coinvolgere gran parte della popolazione anche berluscones e leghisti.

Bisogna martellare in continuazione su questi temi e poi passare ad altri costi della corruzione ecc. E' finito il tempo dei V-day, adesso la strategia di marketing casaleggio prevede l'utilizzo della pubblicità gratuita, fornita dagli attivisti del movimento, non ha più senso per loro spendere soldi nell'organizzare manifestazioni di piazza. Premettendo che ho sempre amato di piu' gli animali che non il genere umano, è mai possibile che un bastardino randagio abbia piu' coraggio e senno di tanti bipedi vegetanti?

Caio che ti ha venduto la casa che costava li rideposita in banca. Se uno va in bancarotta la banca non ci rimette nulla, quelli che ci rimettono sono coloro che hanno depositato il denaro in banca. Ti sei chiesta perche' i comuni del Nord, dove la lega stragoverna, stiano a manifestare ogno due giorni contro il patto di stabilita' ben sapendo che stanno manifestando contro il governo di cui loro setessi sono maggioranza Fare pressione su Tremonti per avere mano libera e spendere di piu' minirebbe gli obiettivi di contenimento della spesa pubblica entro e parametri prestabiliti Ti ripeto la Lega si sta prestando benissimo a questo gioco, Putin e' un caro amico di Berlusconi, e don Floriano Abramovich e' russo Non si tratta per nulla di altruismo.

Ma Fulvia, stai a parlare proprio come don Floriano Abramovich Te lo ripeto, oltre ad essere un negazionista e' russo. Alle volte mi chiedo come hanno fatto quelli della Lega a infatuarsi di uno cosi' Ma che vi ha promesso di investire soldi russi nelle banche padane? Ma allora ditelo che vi piacciono i comunisti!!! Il fatto che quei 90 che mi sono fregato io li hai presi dal conto di un altro cliente non ti risolve il problema: Guarda che il signoraggio riguarda anche il dollaro.

Soprattutto il dollaro e soprattutto gli ebrei. Io sono contro quel bunch di banchieri ebrei che controllano gli States e il mondo, che creano guerre e crisi. Purtroppo quelli sono sfuggiti a Hitler. O io non capisco nulla o quello che non capisce sei tu. In un anno io ho indietro i Quindi se tu non mi ripaghi i 90 che ho inventato cosa rischio? Come cazzarola fanno a non rimetterci nulla in caso di bancarotta, me lo spieghi?

E chi se ne frega!! Sarebbe meglio mandare in giro meno "cosiddetti" film che non fanno altro che dare dell'Italia un'immagine che, se non si seguono le cose, è distorta da una becera e parziale visione. E poi ci si stupisce se all'estero hanno un'immagine dell'Italia che poi, quando qualcuno viene a vedere di persona, si rivela completamente diversa. E'grazie a certi individui spregevoli, che è nata tutta la campagna contro l'Italia: Condivido pienamente il post. Ma non dimentichiamoci nemmeno che nel dopoguerra non è che la NATO vedesse l'adesione di stati esclusivamente democratici: Ad ogni modo, elementi della CIA a mio parere erano sicuramente in cabina di regia in alcuni incresciosi fatti rientranti nella cosiddetta "strategia della tensione": Senti, MG, tu devi essere molto giovane.

Ti premetto che non ce l'ho con te per partito preso. Sbendiamoci delle ideologie, allora; vediamo solo la pura realtà dei fatti. Te lo chiedo senza astio. Tu leggi solo quello che corrisponde a quello che vuoi sentire , non a quello che è, o è stato veramente. Se c'è una cosa che mi fa infuriare è che qualcuno mi dica di ripassare, quando i fatti enunciati sono verità incontestabili, che emergono dalla cronaca e non da una visione alterata o distorta dei fatti.

Basta essere obiettivi e ti prendi del comunista Uno che la storia la nega, un negazionista appunto, modello Irving Allora, quello che ho detto sono verità super partes appoggiate da testi imparziali, vedi tu E non permettermi di darmi del comunista!

Potrei anche esserlo, ma a te non te ne deve fregare! Fatto gli affari tuoi e studiati la storia, al posto di sputare sentenze del cazzo: I ti disi encje alc, no sin ne' amics e nencja fradis, alore ieviti das balis lasand chistu blog ai democratics e no ai fasisc' coma te Devo comunque dire che se il Consiglio dei Ministri è una riunione di Condominio, funziona meglio di tante altre, perchè almeno non c'è quella confittualità e spero non ci sia in futuro , che impedisce di prendere decisioni importanti.

Cesare Beccaria è proprio uno dei cervelli in Italia da sempre censurati. Hanno reso gli italiani degli imbecilli assalendoli coi vari Machiavelli, Nietzsche e compagnia bella negativa. La stupida mania di denigrare come "straniera" ogni idea o concezione di vita che non va d'accordo con le opinioni del governo o con quelle della gran massa di quanti in ogni nazione non sono usi pensare, non è solo una prova di incapacità intellettuale e di biasimevole intolleranza, ma anche il mezzo migliore per spianare la strada allo stato totalitario.

Infatti, quanto viene comunemente chiamato "genio" o "mente" della nazione non è altro che una pietosa illusione accettata come vera dalla pigrizia intellettuale propagata ad arte ed alimentata da quanti ne traggono profitto. N0n l0 s0 quant0 si intercetti in USA, resta il fatt0 che nessuna intercettazi0ne pu0' essere usata c0me pr0va se n0n e' stata prima aut0rizzata da un giudice, e chi la richiede deve presentare delle pr0ve estremamente valide.

Senti, 50 Stelle, n0n c0n0sc0 la c0nsistenza del tu0 reddit0, n0n è lecit0 per me saperla e nemmen0 ci teng0 a c0n0scerla. Dic0 s0l0 che m0lt0 pr0babilmente n0n pu0i nemmen0 avvicinarti al ten0re di vita che c0nduc0n0 quelli che tu difendi a spada tratta c0n c0se che l0r0 ti ripet0n0 in tv. Sper0 per te che tu sia bene da quel punt0 di vista. Ma tu, c0me tanti altri, da bu0ni parr0cchetti, le c0se che i p0litici dic0n0 in tv le imparate tutte a mem0ria, dimenticand0 di andare alla verità delle c0se.

Abbiam0 tutti vist0 c0me c0st0r0 arr0t0ndan0 i l0r0 "magri" stipendi. Limitare le intercettazi0ni, significa dar l0r0 camp0 liber0. Tu pu0i dire tutt0 quell0 che cazz0 vu0i, ma n0n p0trai mai c0nvincere chi ha un minim0 di sale in zucca, e chi si inf0rma.

I c0munisti, n0n abusate di quest0 arg0ment0, altrimenti fate c0me quell0 del "al lup0 al lup0". N0n c0nvincete piu' nessun0. Lascia perdere il c0munism0, 0ra, e c0ncentrati sul verminai0 di c0rruzi0ne che mina la s0lidità dell0 Stat0 e delle istituzi0ni.

Siccome è andato tutto a puttane, e si rischia la bancarotta etico-economica, cominciamo a sostenere che nella storia della repubblica i comunisti non hanno contato un cazzo I fascisti hanno fatto tutto da soli, bombe, corruzione, scioperi, ribellione Se poi aggiungiamo il pianto da coccodrillo del napolItano sugli anni del "terrore" l'equazione è bella e che risolta, si capisce dove vogliono andare a parare questi malfattori al potere.

Questa riflessione è sostenuta soprattutto dal fatto che si continua a propagandare l'anticomunismo da una parte e l'inesistenza dello stesso sul territorio e tra la gente. Proprio per queste vostre "qualità", sognatevi di riuscire mai ad arrivare nuovamente al Governo.

Ci vorranno i ribaltoni, per riuscirci, perchè fate semplicemente schifo, e mai e poi mai si cambierà idea, di fronte a certi atteggiamenti. Certo, ragazzi, che dobbiamo dire una cosa Ad ogni modo, sotto sotto, molta gente che insulta deliberatamente l'avversario chiaramente i trolls in realtà ama farsi insolentire ed insultare Qui noi siamo a casa nostra, o quantomeno abitiamo nelle vicinanze; sono loro che sono fuori posto.

Sarebbe da non considerarli, ma come si fa? Figurati se capisce quando le scrivi in modo più articolato Ne avrai riprova seguendo in seguito i suoi ragionamenti ragionamenti Senti, Augu', rispetto che non siamo ne' amici ne' fratelli, per prima cosa. Se una cosa è nera tu non puoi dire che è rossa; se un'altra potesse esserlo, il discorso cambia.

E dirte che le stragi di stato sono state fatte dai comunisti è pari alla negazione dell'Olocausto. Se vuoi potrei farti una trattazione psicanalitica, ma non me ne frega un klinz, ti dico la verità. E queswto sai chi lo dice, che sono agli antipodi dell'ottusità? Cari amici che votano i candidati della tua area politica.

Che molti militanti a sx siano militonti non lo metto in dubbio. Stefano, forse non l'hai capito nella tua ottusità cieca: O meglio, non come quelli che tu accusi, ma di coloro che lo sono veramente, non di certo Giorgio. Dire che le stragi nere sono state fatte dai rossi è antistorico, è come dire che i nazisti sono stati infornati dagli ebrei. A questo punto, allora, possiamo anche dire che Bagnasco è tesserato con l'IDV MG, ci sono anche i blog del tuo padrone dove puoi esternare le tue convinzioni.

A volte si ribatte, a volte qualcosa ti gira sotto: Se devi ribattere bisogna portare le argomentazioni dati alla mano, in caso contrario ti comporti esattamente come quelli che tu accusi di essere ottusi.

Che vorresti dire, Sodano? Che l'attentato a Piazza Fontana l'hanno fatto i comunisti? Che la strage di Bologna e dell'Italicus sono state fatte dai comunisti? A me questo coinvolgimento della CIA in tutte le brutture successe in un certo periodo puzza non poco. Ci vedo di più la mano di chi, profittando del clima di disgregazione di certi valori che si andava instaurando, voleva riprendersi uno spazio che ragioni d'opportunità avevano ridotto. Io poi ho solo riproposto.

Dove governano coalizioni di destra,c'è sempre qualcosa che non torna,lo noto anche se in dimensione diversa ovviamente nel rapporto con la scellerata città dove risiedo "governata" si fa per dire, dal centrodestra dove in dieci anni sono state sperperate risorse per una centrale elettrica che non ha ancora prodotto un KW di utile ed un palazzetto dello sport sempre VUOTO. Se la "sinistra" nel tempo ha perso smalto,c'è da pensare che sia peggio della destra? Ragazzi complimenti, va benissimo continuare a scrivere e documentare sui piu' gravi fatti di terrorismo accaduti in Italia, scava scava alla fine il arcio esce.

Faccio una battuta x alleggerire la tensione: Non lo so quanto si intercetti in USA, resta il fatto che nessuna intercettazione puo' essere usata come prova se non e' stata prima autorizzata da un giudice, e chi la richiede deve presentare delle prove estremamente valide.

Ora ti spiego come viene affrontanta la questione morale negli Usa dove la corruzione è considerata un crimine. Venne arrestato da agenti federali alle 6 di mattina, ma nessuno ha protestato perchè è stato trattato come un criminale.

Il governatore era sotto inchiesta da 5 anni e nessuno ha strillato all'accanimento giudiziario. Lo hanno intercettato per mesi e mesi, giorno e notte, e nessuno ha mai proposto una riforma delle intercettazioni per limitarle ai reati di mafia e terrorismo.

Il procuratore Pat Fitzgerald che ha fatto arrestare il governatore, dichiaro' in conferenza stampa: Lincoln si rivolterà nella tomba. Nessuno ha protestato per il fatto che il governatore ha esternato davanti ai microfoni. Obama non ha mandato gli ispettori per troncare le gambe a Fitzgerald, ma lo ha riconfermato al suo incarico, perchè se lo trasferisse gli farebbero un culo tanto, sia la stampa che la gente la stampa negli Usa è una cosa libera. Ora torniamo in Italia.

Quando fu arrestato Del Turco, il gaglioffo ricevette la solidarietà da tutti i politici, tranne Di Pietro. Fecero come una processione di solidarietà per andare a visitarlo nel carcere di Sulmona. Berlusconi attacco' la magistratura, Obama non difese il governatore, dichiarando che non era opportuno commentare. Potrei sostituire Del Turco con una marea di altri nomi. Cuffaro, Scajola, Dell'Utri e tantissimi altri che innocenti non sono affatto.

Minchia Vittino ti sei trasformato, un quasi grillino puro ; poi già sai 50 star penso tutto sommato piace che lo mandino a quel paese, reganiano convinto non cambierà mai anche si sà di mentire lui va avanti per sua strada. A sua immagine,programma religioso di Raiuno,ha attivato un numero telefonico per inviare "sms di solidarietà" al pastore tedesco: Alla signora Lario rimarrà la villa di Arcore mila metri quadri di parco,valore oltre 78 milioni di euro-pari ad ex lirette: Al "povero barbone" berlusKazz rimarranno:.

Preciso che questa "villa" non é ancora del tutto sua perché i bagni risultano ancora accupati dal "trombatiSSSSimo" Fini. Berluskaz é,inoltre,proprietario di una "tenda "azzurra" posta sul colle del Quirinale a guardia del "palazzo presidenziale".

Palazzo che sarà suo non appena l'inquilino attuale verrà trasferito ad altro incarico. Il nesso tra signoraggio e la Russia che scommette contro l'euro e' il seguente: Il fine ultimo di chi sostiene che enti privatistici si stiano appropriando del diritto di signoraggio e' sollecitare le persone a credere che sia necessario far riappropriare gli stati nazionali del diritto di stampare moneta: Questo significa mettere in discussione l'euro.

Nella misura in cui tali idee si rafforzano nel paese, chi normalmente acquista buoni del tesoro puo' ritenere rischioso investire in un paese in cui una quota consistente dei cittadini vuole riconsiderare l'adesione all'euro. Come ha fatto qualche anno fa l'argentina, uno stato potrbbe decidere di non ripagare il suo debito. Questa percezione del rischio accresciuto nel paese, fa accrescere il valore dei CDS credit default swap cosi chi li detiene puo rivendere un titolo che per ex unnno fa ha pagato 10, a La Russia ha acquistato tanti CDS a 10 e fomentare teorie tipo il signoraggio, o far diventare un paese incapace di stare entro i limiti del patto di stabilita' gli fa crescere il valore fino a Ti consiglio di leggere questo articolo dal sole 24 ore e di documentarti su cosa siano i CDS http: La stupidità di questa proposta è pari solo all'ignoranza di chi ci crede.

Cara Fulvia, se non riesci a capire dei concetti base di economia monetaria dovresti quantomeno diffidare delle semplificazioni proposte in certi blog. Capisco l'inglese e conosco il video in inglese che hai postao.

E' una cavolata come la teoria sul signoraggio. I russi stanno finanziando una campagna di opinione contro l'euro. Se sei in buona fede ti consiglio di astenerti da argomenti che non capisci. Se sei una esperta di chiederei di rispondere ad una semplice domanda: Scusa ma io non capisco il nesso.

Se io sono una banca e ho 10, scommetto 15 sul default della Grecia e questa poi non fallisce, io non ho subito un "rischio da credito" ma ho semplicemente perso una scommessa.

Cara Fulvia, il concetto di rischio di credito dovrebbe essere molto conosciuto a quelli che sono legati almovimento di opinione a favore del Signoraggio. In Russia, ed ho un caro amico che lavora nella vendita di questi prodotti finanziari, si stanno inestendo milioni per acquistare Credit Default Swap detti CDS suol debito sovrano dei paesi tipo Italia e Grecia. Nello specifico, quando un paese dichiara default, anche semplicemente ristrutturando il proprio debito il detentore di un CDS fa una barca di soldi perche' il valore del CDS aumenta e quindi rivendendolo hai fatto un bel po' di quattrini Se un paese ha investito tanti soldi in questi prodotti finanziari, avra' tutto li'interesse a far crescere in paesi tipo Italia e Grecia movimenti di opinione contro l'euro.

La lega purtroppo ci e' caduta, ed infatti i russi guardano con molta speranza alla possibile divisione dell'Italia perche' anche questo episodio politico ha un inpatto sulle quotazioni dei CDS sul debito sovrano italiano. Prima di appassionarmi al signoraggio, fossi in te rifletterei un po su questa storia Quella stessa banca usa i soldi che come dici tu"non ha in cassa" per consentire ad un imprenditore che ha una linea di fido aperta con la banca, a ricevere i soldi liquidi che gli consentono di pagare gli stipendi ad i propri operai anche se la sua impresa ripaghera il suo debito solo dopo un anno Si chiama intermediazione finanziaria.

E se tu non sei in grado di ripagare il debito o se l'imprenditore non rientra, la banca e' anche esposta al rischio di credito. Credimi, non c'e' nessun mostro I mostri sono quegli speculatori finanziari che stanno investendo milioni scommettendo sulla caduta dell'euro e cercano di creare un movimento di opinione contro l'euro Ti sei mai chiesta perche' don Floriano, accanito sostenitore del Signoraggio, non sia italiano?

Si chiama don Floriano Abramovich Il cognome ti suggerisce qualcosa? No, non e' lucrare E' semplice moltiplicazione della base monetaria E il signoraggio e' pura idiozia alimentata da chi vuole fare presa su chiunque non conosce i minimi concetti di economia monetaria La speranza e' creare un movimento di opinione contro l'euro La Russia ci sta provando da un bel po' e la Lega ci e' caduta Per ogni euro in deposito le banche ne possono creare nove di credito.

Geremia, se non capisci niente di economia, non avventurarti in temi che non conosci Tanti saluti a padre Abramovich Quanto lo pagano i russi per dire le cavolate che spara? Un mio caro amico mi ha raccontato che la Russia vorrebbe tanto recuperare un po' dei soldi che ha perso e che sono disposti anche a pagare un po' di quattrini a chi racconta idiozie tipo signoraggio. Ti consiglio di prendere contatti con lui magari in tempi duri puoi farci un po di soldi Gli unici comunisti interessati al signoraggio sono gli amichetti di don Floriano Abramovich che dopo aver perso soldi acquistando prodotti finanziari tossici dall'America ora stanno cercando di rifarsi.

La guerra fredda non si fa piu'con le armi bastano le operazioni finanziarie Io sono colei che tu chiami Terra cioè il pianeta che ti ospita e che tu da secoli violenti e fai soffrire - da mente perversa quale hai - con ogni mezzo crudele. Sempre che si riesca a fermarla, la chiazza gigantesca, sempre che si riesca! La nostra epoca si caratterizza per un fatto che non ha precedenti: La dolorosa realtà non dovrebbe sorprendere nessuno. La si vedeva venire a passo accelerato negli ultimi decenni, ad un ritmo diffcile da immaginare.

Questo significa che Obama è responsabile o promotore di questa minaccia? Dimostra semplicemente che ignora la realtà e non vuole, nè potrà superarla. Piuttosto sogna cose irreali in un mondo irreale. Cuba ha una speranza di vita media più alta 78,6 anni e la maggior densità di medici pro-capite, con 59 dottori ogni Cuba ha anche destinato meno fondi alla sanità della maggioranza dei paesi europei.

Cuba continua ad inviare medici a lavorare in diversi paesi tra i più poveri del pianeta: Mentre chiedono denaro a Barack Obama per pagare 15 mila poliziotti, stanno radicalizzando la loro politica razzista.

Senza dubbio danneggerà anche i Questo implica politicizzare la conoscenza, trasformando i miti creati dal sistema nordamericano. In realtà significa anche mandare in esilio i pensatori più rispettati negli USA, come Alexis de Tocqueville che nel diceva che dove un anglo-americano pone il suo stivale, quello sarà per sempre suo.

La provincia del Texas appartiene sempre ai messicani, ma presto non ci saranno più messicani là. E cosa succederà negli altri luoghi? Lo diceva anche Gaber! Indagare ed informarsi é molto semplice, oggi ne abbiamo i mezzi, prima di dare credito a certa gentaglia ricordatevi del Nuovo Ordine Mondiale, che si Sta costituendo, non esistono più confini, smettiamola di dare colpa solo agli Stati Uniti, i nostri politici di destra o di sinistra, sono solo dei pagliacci, burattini in mano ai veri potenti responsabili di questo sfacelo, ovvero, banche, chiesa e mafia, non é più un problema territoriale, quindi molta attenzione ai pericoli dei nazionalismi, servono solo a scatenare guerre ed a metterci gli uni contro gli altri.

Secondo me,ieri il nostro "MORFEO" ha fatto un richiamo alle armi altro che attenzione,questi ha messo in allarme le solite falangi dormienti,prevenire eventuali scioperi di gente stufa di questi pseudo-politici!!!!!!!!!!!!!!! Buon giorno,va bene avere dei sospetti"esteri"dopo le varie dixhiarazioni delle persone coinvolte ma,nel caso dei disordini del , culminati con il rapimento Moro proprio oggi ricorre l'anniversatio della scoperta del suo cadavere l'ex Presidente Cossiga che consiglia,per contenere le contestazioni dell'onda e il popolo viola,di fare come fece lui quando era ministro dell'intrerno: Essi dicono di elevarle a Cristo, ma nella realtà le elevano al Principio del Male.

Ogni madre agisce spinta dall'egoismo e ogni volta consegna ai carnefici una nuova vittima. Un potere assoluto mai visto su questo pianeta. Un impero da far impallidire l'impero romano e quello babilonese messi insieme. E questo non è un argomento qualsiasi! Non ci vuole molto a capire che non si tratta di un argomento qualsiasi, ma dell'argomento da cui tutto dipende, il padre e la madre di tutti gli argomenti.

E, per quanto riguarda l'Europa, non si parla propriamente di politica limitandosi alle beghe, alle perversioni e alle corruzioni dei maiali che si contendono il trogolo, trascurando i padroni dell'euro e della tonnara dove sono finite le nazioni del nostro continente, ormai prossime alla mattanza. Se non si tiene presente quest'argomento, non si è poi tanto diversi dalla famosa casalinga di Voghera. Politica non è fare il tifo per questo o quel maiale!

Il governatore della BC è nominato dal governo, lo stato è azionista di maggioranza e i proventi del signoraggio vanno allo stato. Caro Sancho, quando c'era la lira e il tesoro "costringeva" la banca d'Italia ad acquistare i buoni emessi per finanziare i costi della spesa pubblica, il nostro paese si e' indebitato ad un livello che oggi non ci si puo' piu' permettere un minimo di sostegno ai bisogni fondamentali di imprese e famiglie Prima c'e' stato il divorzio banca centrale-governo, poi l'ingresso nell'euro ha limitato questa sciagurata gestione del debito pubblico Se non sei informato su questi concetti fondamentali, ti consiglio di farlo.

Se sei invece in malafede, tanti saluti a te e ai russi di don Floriano Abramovich che stanno lavorando tanto bene con la Lega!!! Nulla impedisce agli Stati di finanziare la propria spesa pubblica battendo moneta, ovvero emettendo moneta che invece di essere utilizzata per acquistare titoli di stato venga usata per pagare i costi dello stato.

Per tale ragione l'ipotesi di finanziare la spesa pubblica attraverso l'emissione di moneta viene considerata non praticabile. Non perché essa non lo sia dal punto di vista teorico, ma perché impraticabile dal punto di vista pratico. Non sono mancati tuttavia casi in cui massicce o anche modeste emissioni di moneta sono servite a finanziare la spesa pubblica, con effetti modesti sull'inflazione quando l'offerta di moneta era insufficiente o quando l'immissione di moneta nell'economia è avvenuta per breve tempo.

A tali casi si possono ricondurre per esempio esperienze di emissione di moneta per finanziare la spesa pubblica nel periodo fascista. In altri contesti, come accaduto in Germania durante la Repubblica di Weimar o in periodi più recenti in paesi del Sud America,.

Gli effetti devastanti delle esperienze di iperinflazione e quelli più limitati, ma comunque negativi, di periodi prolungati di inflazione elevata hanno condotto le autorità politiche e monetarie ad adottare politiche che scongiurassero il ritorno a situazioni simili.

Pertanto le scelte relative all'emissione e al controllo della base monetaria sono state delegate, nella gran parte dei paesi avanzati, a banche centrali autonome dal potere politico, che troppo spesso si è dimostrato incapace di limitare l'emissione di moneta per finanziare la spesa pubblica.

Spiegami come mai a questa cazzata del signoraggio ci credono solo quelli che non capiscono un cazzo di economia. Roma - Ign La nube è arrivata nel nostro Paese riportando il caos negli aeroporti: A Malpensa già annullati circa voli.

Ma restano aperti gli scali di Venezia, Trieste e Rimini. Ma l'Italia era il nemico contro cui le forze alleate avevano combattuto gia' a partire dal Nord Africa. I soldati alleati sono sbarcati con tutte le intenzioni di fare allo stato fascista Italiano, e relativi abitanti, un mazzo tanto.

Solo il repentino e conveniente voltafaccia salvo' gli Italiani dalle ben piu' gravi conseguenze che raggiunsero Tedeschi e Giapponesi. Qui i conti non tornano! La Francia non la invademmo, nei Balcani avemmo bisogno dei paracadutisti nazisti , nel NordAfrica prendemmo solo bastonate , in Russia è meglio non parlarne!! Vabbè, da come stiamo messi oggi, qualcuna su al nord non avrebbe fatto danni! Anzi, avrebbe disinfestato l'ambiente per un futuro migliore!!! L'Italia aveva dichiarato guerra all'America e percio eravamo per loro dei nemici a tutti gli effetti.

Se poi non siamo riusciti a fare troppi danni al nemico è stato solo per l'inadeguatezza, la pochezza del nostro esercito. La dissoluzione dello stato fascista e la guerra civile fu una vera botta di culo; se il fascismo avesse retto fino all'ultimo, gli alleati avrebbero distrutto le nostre città una ad una come hanno fatto con la Germania, ed oggi la Cappella Sistina, la Torre di Pisa, il Duomo di Mlano, probabilmente non esisterebbero più.

Grazie ai partigiani abbiamo ancora il patrimonio artistico più importante del mondo. Fermi era incazzatissimo con i fascisti, il suo sogno era distruggere Roma e uccidere il papa e il Duce, fece pressioni negli USA per far costruire in fretta la sua bomba atomica prima che la guerra finisse.

Secondo quanto affermava Adolf Hitler, la storia mostra come tutti i conquistatori che hanno consentito agli uomini da loro assoggettati di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta. Dunque è bene che il Popolo non disponga di strumenti idonei per affrancarsi dal giogo e bisogna fare in modo che solo la gleba si trovi in contrapposizione sulle piazze.

Morti e feriti, vittime di un qualunque malgoverno, non hanno mai causato lutti alla razza padrona L'uscita dalla crisi prevede che i debiti sovrani la liquidità immessa sul mercato siano riassorbiti gradualmente ma in un periodo di tre quattro anni Ma ancora più difficile sarà l'assestamento basato sul taglio di spese, inasprimento di imposte, disagio sociale.

Il caso greco ne è la più lampante dimostrazione anche perché è maturato su un terreno politicamente e socialmente friabilissimo. Per chi ha mangiato la nutella ,mangiarsi la merda non sarà una cosa da poco.

Intanto Eridano il Bifolco , consapevole del momento storico,ha chiesto un paio di careghe in più. Ieri il presidente Napoltano parlava con voce rotta delle vittime del terrorismo, gli si e' spezzata la voce, Ha conscluso "avranno sempre il nostro abbracio affettuoso Piu' che dell'abbraccio avrebebro bisogno della solita verita' e della solita giustizia, tanto vilipese nel nostro paese Lo sanno bene proprio i collaboratori di Napolitano, che proprio alla figlia di un grande invalido epr servizio, poi morto , hanno riservato un bel trattamento davvero Questa storia e' arrivata fino al Consiglio Europeo Italia dei valori perche' si riesca a sputtanarle per benino queste "persone".

Caro Beppe, con fastidio e dispiacere noto che hai accolto un video che cerca di propagandare l'idea del Signoraggio. Mi piacerebbe, visto che persone colte che ti seguono ci sono, che finalmente tu prendessi una presa di distanza precisa e netta contro questa boiata!!!!

Chi fa la propaganda a questa idiozia sono le stesse persone che sperano di indebolire l'euro Dietro queso movimento con tutta probabilita' ci sono persone che sulla rottura della moneta unica stanno investendo un bel po' di quattrini.

Basterebbe andare a controllare chi in Russia o anche in America sta acquistando Credit default swap per fare soldi sol defaul del debito sovrano di paesi come la Grecia e L'Italia che sono il tallone d'Achille dell'Europa. Chi sta investendo soldi in questo tipo di operazioni finanziarie, quanto e cosa e' disposto a spendere per poter raccogliere i frutti del proprio investimento? Bisogna cominciare a chiedersi se questi investitori non stiano anche finanziando movimenti di opinione ed anche forze politiche che possano aiutarli a raggiungere il proprio obiettivo Beppe si guarda bene dal prendere posizioni nette, la strategia di coinvolgere i complottisti gli deve essere stata suggerita dalla Casaleggio per fini commerciali; tanto è vero che anche Di Pietro anche lui cliente della Casaleggio , ha presentato quella ridicola interrogazione parlamentare sulle scie chimiche.

Ma cos'è e cosa rappresenta? La sua faccia è indecifrabile, d'altronde uno che si fa il bagno con la canottiera qualche problemino lo deve avere. Sempre compito e quel suo modo di fare retorica mi sa tanto di bigotto. Un ministro dei beni culturali, ma chi ce lo ha messo e qual'è la sua storia? Il rifiuto di presiedere al festival del cinema per una sua questione personale è già motivo di dimissioni.

La direzione lavori è stata affidata ad un ingegniere agrigentino esperto di attività di parrucchiere per donna, uomo, bambino, di manicure e pedicure. Sempre con i soldi della protezione civile e con la lunga mano della cricca. I Nuovi Uffizi in compenso avranno un look di una bella permanente con meches. Ogni regione del sud possiede la sua organizzazione criminale: Meta' Camorra e meta' Ndrangheta. Queste 4 regioni e mezzo con le loro mafie e i loro politici collusi hanno messo l'Italia in ginocchio.

Pe cui io che sono napoletano, e si vede dal mio cognome, lo dichiaro apertamente e credo che le altre regioni d'Italia abbiano il diritto e per me anche il dovere di andare a governare queste regioni mandando: Noi del sud siamo un popolo di cialtroni, opportunisti, ladri, mafiosi, pigri, prevaricatori e pure violenti.

Noi del sud accettiamo il pizzo, l'estorsione, la corruzione, la raccomandazione, gli invalidi falsi, l'edilizia abusiva ovunque, buttiamo di tutto dalla finestra, il furto come un diritto. Nonostante io sia napoletano capirei se le altre regioni italiane decidessero di dividere l'Italia in due parti come ha ipotizzato l'Economist. Ma non credo che la soluzione sia farsi governare da quelli del nord, se pensi questo significa che neanche tu non riesci a liberarti di quel modo di pensare che "ci devono pensare loro".

I leghisti parlano tanto ma intanto sono alleati di una mafioso, e dipendeondo da lui per governare. Ci sarà un motivo? E questa di mestiere cosa fa? Per quel che mi risulta i VV. Don Carlos, ma sei stato tu a farla eleggere? Il fondatore e direttore di Repubblica Eugenio Scalfari, per un solo mandato in Parlamento e con 60mila euro versati ha ricevuto la bellezza di mila euro Rimborsi, i pensionati si dividono "Io rinuncio".

Anglio ha già detto che rinuncia al rimborso, Lo stato ha tante spese, oggi Michele Ainis sul Corriere ci rende edotti che abbiamo speso milioni per la prima accoglienza dei migranti, poi ci sono le spese per il sostegno scolastico, bisogna pur integrare quel negretto che sbarcato ad aprile con 6 fratelli, ieri a Terni ha aggredito la sua compagna di classe dodicenne perchè portava una crocefisso al collo Oggi ' la Repubblica' ha superato se stessa: Un brano che estraggo dall'articolo, annuncia: Non li vogliamo i soldi!

No, bisogna essere solidali col governo! Chi sia questa Chiara Saraceno, non lo so e non mene frega niente, ma consiglio di evitare la lettura se non si vuole evitare una crisi di voltastomaco.

Anche sul piano della comunicazione Renzi non mi convince. E si vede lontano un miglio che il senso della frase è': Lo sappiamo tutti benissimo chi è' il capataz! Ieri sera il blog sotterraneo ha risuonato di lontani echi di canzoni napoletane. Una situazione surreale ed iperrealista insieme, perché' quelle parole romantiche, immediate e lontane, molti se le portano con se' ovunque , come un piccolo bagaglio da cabina , con tutto quel concentrato per vivere e sognare ben più' a lungo di 24 ore, o 24 anni.

Ma non ne vogliono parlare, per pudore o per timore di non essere capiti. Chiove , testo stupendo di Libero Bovio, musica di Evemero Nardella -la voce: Oggi e nella prossima settimana non posso permetterlo. Ma forse dopo, si. È' un argomento che mi intriga. Buona giornata a tutti. Filo Un saluto ed un grazie particolare anche a te falker. La citazione era da "Guida Galattica per gli Autostoppisti" di Douglas Adams, primo libro di una trilogia, poi diventata tetralogia e infine pentalogia.

Finestra bassa di una padrona crudele, quanti sospiri mi hai fatto sprecare! Questo mio cuore arde come una candela, bella, se sento il tuo nome pronunciare! Orsù prendi esempio dalla neve! La neve è fredda ma si fa accarezzare…. Mi vedi morire e non mi vuoi aiutare!? Dai tempi delle mie prime escursioni archeologiche in loco e frequentazioni museali altrove, sono sempre stato incline a pensare che Inglesi e Francesi siano stati dei gran ladri in merito.

Con i tristi exploit di questi assassini e delinquenti che si fanno passare per islamici - sia pur fondamentalisti - e che oggi sono alle porte di Palmira mi pare il caso di ringraziare la sorte che ha fatto della rapacita' di noi Occidentali il modo per salvare e preservare tesori del passato inestimabili. Oggi pare che i temporali sull'Italia non solo allagano Malpensa EXPO Milano che fa sognare gli Eatlians e crescere le multinazionali globali, ma pure i sentimenti di questo club di Bloggers Allo Sbaraglio sullo zatterone millenario a ritroso.

Dunqu eeccoli a dedicarsi al loro passatempo preferito: Ma sul Vittorioso nessun dubbio: Ma dategi un moschetto, un giusto numero di Campari e un temporale come si deve che domani potrebbe esser lui il cecchino. Sorprende Valcat, stranamente in vene di tenerezze e col brio polemico in sordina. Non sara' che com eil Salvini anche lui si sta stufando di andare a farsi sputare addosso su tutte le piazze d'Italia?

Chi ignora il vino non conosce la civiltà del Mondo, nel codice di Hamurabi se ne disciplinava il commercio, Noè maledice Cam a seguito di un Tavernello al metanolo, gli eroi a Troia banchettavano e bevevano vino , i romani lo mischiavano con l'acqua Oltre allo spettacoloso filmato opportunamente segnalato dall'utente carmelina04 alle In particolare mi è piaciuto quello intitolato: Purtroppo anch'io non conosco i dialetti apulo-lucani ma è indubbio che Bevilacqua sia un trascinatore di folle e un autentico fuoriclasse della comunicazione.

Avevo gia' visto quel video. Sinceramente non ho capito molto delle parole che biascica o blatera non direi parla Ma non perché' non so interpretare il dialetto "medio" della mia provincia , ma proprio perché' il suono mi risulta indistinto. Del resto il video dura pochi secondi, ed il tablet non sto a spiegarle perché' ora non dispongo di un computer non mi aiuta.

Sarà' per un'altra volta. Incidentalmente sono ben conscio che Foggia ed anche Cerignola È' il Gargano, ed il subappennino, a salvare Foggia Splendida, invece, la composizione di Eliot. A me non piace il Dom Perignon.

Anch'io ho un ottimo ricordo di Torino. Ci sono andato diverse volte per lavoro nei primi anni novanta, e mi piaceva il sapore di antico che emanava quella città.

Gli uffici del comune in cui lavoravamo erano ospitati in palazzi d'epoca. Non mi fece una grande impressione, ma io non faccio testo. Amici di grotta, mi hanno appena mandato dal Politecnico la pergamena dei 50 anni di laurea. Un bel tesoretto di facce, di voci, di pensieri , Un bicerin a tutti quelli che hanno l'umiltà' di capire.

Sois, confermo, sei un fetente, anzi un figlio di rocelamazz Qualcuno in passato mi aveva parlato del corsus honorum dei figli di buona donna a Napoli. Perdonatemi , la non perfetta scrittura: E c'era anche un grado sonoro: La vista dal monte dei capuccini Il luogo più' ambiguo di Torino Vasta come una piazza d'armi, ma non ti faceva volare la mente, fredda, rumorosa ma cupa, con l'ammasso nero di quell'informe monumento in mezzo, non mi piaceva.

Il fatto è' che avvitandoci sempre più' in basso, come in un tourbillon infernale e mi tornano alla mente certe illustrazioni dantesche che ci spaventavano da bambini O come dicono quelli più' "struilli" colti , nel dialetto nel mio lontanissimo e dimenticato paesello , una sorta di "universo concentrazionario Chiunque è' stato un po' di tempo nelle caserme di una volta, o ha lavorato in grossi e decentrati stabilimenti produttivi, o Dio non voglia , ha passato la prima giovinezza in seminario o convento, conosce cosa voglio dire.

Ci si pensa e ci si parla addosso, si sa tutto di tutti, ma più' se ne sa, più' si fanno illazioni, e si diventa quasi incapaci di respirare "altro" dal proprio mondo limitato E noi, in cerca d'aria, tentiamo di respirare nelle sacche che nel tempo si sono create tra un reperto e l'altro Aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria aria Tutto quadrerebbe , allora.

L'ipotesi che uno di noi, naturalmente volontariamente e non a proprio insaputa, sia Zucconi , mette le cose a posto. Come non averci pensato prima? Giustifica la sua fantomatica assenza, da' un significato -per certi versi- alle uscite a volte incomprensibili di ciascuno di noi Perché' la complicazione di questo diabolico puzzle giallo è' che non ci sono indizi a carico di uno solo Tutti possiamo essere Zucconi, non solo Cabellen No, Zucconi sono io Onestamente poco mi importa di quale attributo tu sia dotata Quando ho un dubbio lo fuggo, riservandomi di verificarlo al momento opportuno.

Guarda che qui in molti hanno fatto il militare a cuneo Provateci voi a scrivere un racconto in cui uno deve immaginarsi comunista, parrocchiano, contestatore di piazza, eunuco, abeliano, leguleio, consigliere fraudolento, mefistofele e via dicendo. Non ho mica la fantasia di Renzi o di Berlusconi, io. Come minimo mi ci vuole un ghost writer. Ed io che pensavo tu fossi un seguace della setta degli Abeliani. Il blog di Odifreddi si chiama il "non senso della vita", ma per alcuni utenti di questo blog esiste il "non senso" e basta Giocano ancora con il termine "cretino" In effetti è un po' che non si fa sentire Barney.

E neppure lo vedo. Non solo centri sociali e parrocchie, ora mi tocca pure di simulare un passato di Lotta Continua a pugno chiuso per accontentare questi nostalgici della guerra fredda. Al raduno dei pastafariani ero un pochino in imbarazzo perché c'era un clima un po' surriscaldato anche se non malevolo.

Cabellen Pugnetta Chuso addirittura seguace di Mefisto contro i rurales? Valcatt siccome tu mi consideri un frequentatore di centri sociali, mentre il pensionato skinhead Carlovit mi considera un frequentatore di parrocchie, vedete un po' di mettervi d'accordo tra di voi sulle frequentazioni che devo simulare per essere il perfetto bersaglio polemico della vostra destra xenofoba. Se vi mettete d'accordo, magari ci costruisco sopra un racconto di fantasia per farvi felici.

Thailandia, intrappolati in mare: Che strano, Anglio-Safety e Cabellen il comitato delle comari del Pianerottolo non ha ancora attivato il comitato di crisi della parrocchia, Fallada da Ollivuud ha promesso un musical di sostegno, Crocetta ha espresso il più vivo auspicio Voglio ringraziare Fallada2 per il post delle Quando anglio non sa cosa dire, per prima cosa si rifugia sul problema degli evasori Potrei anche gradire il post delle Buona notte , dottore ssa.

In prima battuta è stata tentata di trovar lavoro a Londra. Il padre è stato categorico Si è trasferita a Bristol Forse è una questione di sensibilità, ma tu vedi la civiltà degli inglesi nel non volere immigranti in casa, io ho memoria di comportamenti non esattamente civili nelle ex colonie.

La mia impressione è che tu tenda a schierarti dalla parte del più forte, con un filo di disprezzo per il più debole, che siano migranti o abitanti delle colonie. Comunque, basta parlare di negroni e di migranti, tanto arriveranno comunque, sia che siamo favorevoli o contrari! L'unica tua speranza è che vada al governo Salvini e che metta in atto le sue politiche, ma non lo vedo per ora plausibile. Un buon post questo suo carissima che non solo mostra l'Italia di oggi in HD ma sintettizza come si pensa e vede l'esimio Vittorioso - ovvero il Pensionato Skinhead d'hoc del SudEataly.

Che poi oggi il caro Vittorioso deve aver avuto il solito travaso di bile notturno o colichetta a giudicare da come si sta scatenando sul solito tema dell'invasione africana. Si sta persino lasciando andare ad omaggio sperticati sulla democrazia inglese, lui che e' nato antialbionico come prescriveva il suo Vate e vorrebe far ripartire la mitica Battaglia del Grano - quello che germoglia di solito nei campi non quello che oggi nidifica nelle tasche dei nostri politici.

Tempi mesti gli attuali per il Popolo di Santi Geni e Navigatori. Gli inglesi non sono maestri di democrazia? Sui migranti gli inglesi hanno risposto in modo franco e sincero, ed è la stessa risposta di tutta l''Europa, cambiano solo le disposizione grammaticali delle varie lingue. Sono pragmantico, degli inglesi mi piace appunto il loro pragmatismo , estensione credo della loro lingua semplice e diretta, la loro democrazia non è male, hanno tagliato la testa al re anni prima dei francesi Silos Potrei esibirmi in una grandinata di schiacciate su questa tua uscita Se facciamo arrivare altre persone immigrate, in assenza di lavoro il reddito diventerà Per dar da lavorare a tutta sta gente i costi vivi in termini di energia, consumo di risorse e risorse trsformabili, qualità dei servizi etc, etc, è tale che il reddito si abbasserà ulteriormente Signora, la schiacciata di carlovit dopo il mio post delle Forse mi ha graziato, o forse il suo colpo è' finito in rete By the way , puro d'animo non me l'aveva detto nessuno.

Questo si' che è' proprio un ace imprendibile! Il democratico Obama continua a sostenere i fanatici islamici in Siria atraverso i suoi e nostri, in quanto vassalli democratici alleati sauditi e qutarioti. Il giorno che il governo laico sarà rovesciato e la demosharia trionferà in Siria, come oggi in Libia, certamente una parte dei siriani vorranno comprensibilmente lasciare il paese dirigendosi verso l'Europa. A quel punto il democratico Obama e il democratico Cameron non avranno che dire agli italioti: Infeedecline Non vuol dire quello che tu sospetti.

Vuol solo dire che non tutti si possono permettere di essere schizzinosi verso i clandestini È' la solita parabola della pagliuzza e della trave. Per me i negroni sono una pagliuzza. Non vuol dire quello che tu sospetti.

Non fa male, non fa male, non fa male, diceva Rocky per darsi coraggio mentre Apollo gli gonfiava la faccia. In fondo era un incassatore straordinario e alla fine perse ma solo ai punti. Come spesso accade negli ultimi anni gli inglesi ci insegnano a vivere:. Questa è una minchiata galattica, giusto per tenere alto il livello di xenofobia del blog. Altrimenti sorge forte il dubbio che tu sia abituato a vivere sulle spalle altrui Ammetto che tu possa ribattere che se voglio i clandestini me li pago e sono affari miei, ma ti ricordo che le tasse che pago vanno anche a finanziare per esempio, la sanità pubblica, e allo stesso modo io potrei ribattere che se tu ti ammalassi sarebbero affari tuoi, e non vedrei perchè dovrei accollarmi quota parte delle spese per curarti.

Tutto questo per dirti che i clandestini sono anche a mie spese, non solo tue, come anche la salvaguardia della tua salute è anche sulle mie spalle, come la manutenzione delle strade che utilizzi e la polizia che vigila sia sulla tua che sulla mia sicurezza.

Comunque, anche se carlovit continua a portarci gli esempi dei paesi dell'ex Patto di Varsavia, vorrei ricordarti che l'Europa avrebbe stabilito delle quote, e che un eventuale rifiuto non sarebbe senza conseguenze, almeno sul piano economico. Le battute sul vivere alle spalle degli altri te le puoi anche risparmiare, almeno fino a che non metteremo a confronto le nostre dichiarazioni dei redditi, ok?

Io mi permetto solo di farti notare che forse e sottolineo forse anche tu , come me, dai da mangiare e pascolare a diversi clandestini delle tasse Ce li abbiamo in casa da anni gli evasori.

Italiani e non negroni, ma non possiamo neppure immaginare di mandarli in Africa! Martin, L'articolista citava anche la dichiarazione del ministro macedone secondo la quale i golpisti - terroristi, provenivano quasi tutti dall'Uck. Vale a dire manovalanza kosovara, tanto cara agli Usa e a Hillary in particolare. Il dipartimento di stato Usa si preparava alla creazione del secondo stato più brutto della Terra. Per chi si interessa alla politica estera, un documentato articolo sui recenti avvenimenti in Macedonia Probabilmente Renzi vincerà perchè: Riguardo alle strabilianti liste che fiancheggiano il PD d' i' Renzi alle prossime regionali, dico che Matteo disse, prima delle primarie apertissime che lo incoronarono segretario del principale partito della sinistra riformista, che: Quando i' Renzi si produsse in questa roboante dichiarazione mi pare che ci fosse il Governo delle Larghe Intese Pacificatrici, cioè il Governo di Letta e di Berlusconi, ovvero un governo che sanciva la fine della demonizzazione di Silvio da parte della Sinistra.

Quindi il governo attuale è nelle stesse condizioni del "secondo" governo Letta, ovvero è un Governo delle Intese Diversamente Larghe. Va detto che le dinamiche della politica locale sono spesso radicalmente diverse da quelle nazionali ma parrebbe che in queste regionali il PD d' i' Renzi sia supportato da liste infarcite da personaggi lontani dal contenuto valoriale del renzismo.

Infatti i' Renzi ha, in pratica, invitato gli elettori a non votare per alcune liste collegate ufficialmente a quelle del PD d' i' Renzi. Farinetti è un vincente? La metà degli elettori è disgustata dalla politica. Da questa politica cha ha perso ogni parvenza di Politica con la P maiuscola tranne che nel fare annunci a vanvera e nella capacità di far propaganda.

Loro sono il nemico: E restando nel PD renziano, noto che si propongono di sconfiggere definitivamente questi e gli altri presentando alle Amministrative una sorta di grande ammucchiata per il potere fine a se stesso, come è successo in Campania, in Liguria e in Puglia. Essere democristiano significa soprattutto perdonare gli errori. Ed essere quindi disponibili a qualsiasi compromesso con se' stessi. Poi ci sono le eccezioni. Concordo con valcatt Non solo dai soldi. Ma lui non l'ha recepito.

Ci vuole ancora tanto tempo per cambiare dentro. Non vale solo per gli insegnati, vale per l'usciere e per il magistrato della cassazione, nessuno escluso. La questione deve essere posta sul piano della priorità'. Cosa e' più' urgente , assicurare stipendi non da fame e ridare quindi dignità' ai maestri ed ai professori anche , ma non solo, attraverso questo adeguamento , oppure mettere in piedi un sistema affidabile per giudicare i docenti?

Io non avrei dubbi. Ho detto più' urgente Che questo non possa avvenire in mancanza dell'adeguamento degli stipendi, mi pare una cosa assurda, sarebbe come dire: Ha ragione carlovitt Renzi vincerà' perché' l'essere democristiani e' una ineluttabile caratteristica della maggioranza degli italiani.

Safety Ancora sugli insegnanti. Preciso che quanto sopra riportato non riflette necessariamente il mio pensiero, è un sunto di quanto sento dire in giro dalla "ggente", le cui opinioni ed azioni spesso non sono uguali a quelle degli avventori dei blog Se per noi la cosa sarebbe lungi dal rappresentare una questione politica, per lui qualche significato deve avere che la sua pagina Facebook sia invasa in queste ore da commenti del tipo: Una goccia che scava il silicio variando sul tema: Issu si perdette nel caligo Vedi bravi la mia interpretazione del trol è molto particolare In questo luogo frequentato da nobilissimi spettri, evanescenti figure trastemporali Incapace a dar seguito ai suoi ragionamenti razionali da ordine precostituito Pensa ai talk show televisivi.

In qualsiasi discussione c'è sempre qualcuno più costruttivo e qualcun altro che la butta in caciara. Comunque è interessante la classificazione. Definire trollaggio i talk show è un'offesa a tutti i troll esistenti sui blog. Quello che accade nei talk show è tutto premeditato e preparato a tavolino, con tanto di personaggi fasulli creati ad arte.

Vedi le persone pagate da mediaset per simulare interviste a fasulli rom, zingare, musulmani istruiti a rispondere a delle domande per poi presentarle nei talk show e dimostrare quello che a volte non è. OT oggi se la juve c'azzecca si capira' se al calcio italiano e' rimasto uno sputo di prospettiva futura.

Uno che ha rifatto la grafica della colonna delle rubriche e messo la scritta "opinioni"? Mentre il blog di Zucconi è una zattera alla deriva in cui i naufraghi applicano una propria autogestione, il blog di Odifreddi è ancora vivo e soggetto alla gestione del legittimo proprietario, il quale ha detto chiaramente di non apprezzare una certa degenerazione in chat e ha mostrato invece gradimento per gli interventi di quegli utenti che lei trova troppo supponenti.

Bisogna rispettare le regole e le preferenze del padrone di casa. Magari è abbastanza "naturale" che un blog privo di moderazione diventi un teatrino di conversazioni fuori tema, ma questa non è una ragione sufficiente per approfittarne.

Carmelina, il post delle Ma non è vero che ci siano tutti questi pavoni. Vabbé, siamo tutti un po' narcisisti, è inutile negarlo, ma è anche bello che in un blog si impari qualcosa, o comunque che si possa leggere qualche intervento di ampio respiro almeno a me piace. Una volta su questo blog scrivevano due utenti che mi piacevano molto: Ma il mio utente preferito era Trivellotti.

Qui nella catacomba ormai siamo tutti ombre diafane. L'ultimo utente che scriveva interventi impegnativi e interessanti su argomenti economici, Frafois, se ne è andato pure lui.

Safety61 ha ragione quando osserva che nel blog di Odifreddi si finisce troppo spesso a parlare di massimi sistemi e di sesso degli angeli, ma ha torto invece quando dice che gli utenti si umiliano pur di ricevere una risposta dal professore a parte il fatto che non mi è neppure molto chiaro cosa voglia dire.

Io ho grande ammirazione per il professor Odifreddi e sono stato ben contento le prime volte che ho ricevuto da lui una risposta: Non credo proprio di averlo adulato, anche se i sottosviluppati del sito ultracattolico UCCR che hanno un perenne conto aperto con Odifreddi mi hanno definito un "cagnolino da guardia". Leo il trollaggio è dappertutto. Ultimi in classifica cioè i Paesi più sicuri sono Romania 0,8 e Slovacchia 0,3. E vorrei vedere, i loro delinquenti si sono trasferiti tutti negli altri Paesi Europei, specialmente l'Italia.

Terzani mi piace come scrive, mi piace il suo periodo semplice, un italiano scorrevole ed invidiabile, mi frega na mazza chi votava Solitamente le "pose" vengono giudicate a secondo della propria "posa" ideologica. Il fatto certo e' che "Giuliano" e' un gran bel libro anche a dispetto di un'eventuale "posa" dell'Autore. Come per esempio due libri straordinari di Celine, Viaggio al terminedella notte e Morte a credito.

Con altri pantere grigie stiamo organizzando le BAR "brigate anti rinvio" del maltolto sulle nostre pensioni dalla piangente Fornero dell'infausto gov. Monti ,instaurato dal senatore a vita Giorgio N. Un punto a suo favore una volta tantum. Qui e' come in un racconto tra Saramago e Modugno. Risalendo nel tempo da pietra millenaria a pietra millenaria i bloggers rimasti cantano: Tre briganti e tre Somari sulla strada di Girgentu Non so se la risposta è per me o per garrone.

Se fosse per me, cerca di rendere il pensiero comprensibile. Se è per garrone, va bene comunque, tanto non capirebbe in nessun caso. In quel di Ciuosa, chi sopportava, e viveva in ossequio la propria miseria Siamo capaci da soli a trovare le notizie. Non abbiamo bisogno di te che fai sempre il maestrino. Garrone nel mio paese abbiamo istituito le ronde notturne. Notizie pseudo ufficiali dicono che i ladri provengono da paesi dell'est su indicazione di basisti locali.

Non vedi un sottile filo logico per ricondurre il tutto alla sommessa richiesta popolare di maggiore controllo di polizia a livello locale Sono rimasto stupito dal post di leonkabellen delle Allo stesso modo il jazz è sicuramente più orecchiabile per quanto riguardale origini dal dixieland in poi , certi standard fanno parte del patrimonio culturale comune, parecchie cose del jazz modale sono gradevoli, altre più ostiche all'ascolto. Odifreddi nel suo blog, e che goda nel pressante e impetuoso confronto intellettuale con il Vate.

Purtroppo lo scrivente, e con lui qualche altro rappresentante di questa ciurma di degenerati, ritiene che di non-senso della vita ce ne sia anche troppo, per andare a farsene carico a costo di bannature ed esposizione al pubblico ludibrio, per cui non è in grado di cogliere con immediatezza e spirito alto la fonte di certe perle letterarie Ammiro incondizionatamente safety per la sua capacità e volontà nel cercare un dialogo costruttivo con soggetti come salvo e carmelina.

Io non ne sarei capace. Lodi, lodi, lodi a Lui. Noi scontiamo ancora il peso teorico-filosofico, quindi comportamentale, della mancata riforma protestante: Solo questo è il vero problema italiano. Segnalo agli amici del blog che digitando su Gogol "Patologie della Virtualità — Fenomenologia del Troll" è possibile leggere aggratis un interessante elenco dei motivi che spingono alcuni utenti a trasformarsi in veri e propri Agenti Patogeni e a produrre una impressionante sequela di ragionamenti assurdi privi di nesso logico.

È nato un nuovo santosubito per Repubblica. Trattasi di un certo Erri de Luca. In questo momento ci sono ben tre riquadri dedicati a sto soggetto, in home page. Forse solo boldrinisantasubito ha avuto un trattamento migliore. Ascoltare Bergonzoni è come fare le scale a più gradini alla volta Spesso è curiosità di capire come funziona il cervello delle altre persone in presenza di cervello, chiaramente.

Nel caso in ispecie, non ho veramente capito, a partire dalla prima parola, quale fosse l'argomento e lo scopo del post, ma talvolta penso di non essere io in grado di afferrare le sottigliezze Esiste comunque un certo numero di persone sia qui che tra le mie amicizie di Facebook che affastella parole, convinti che l'inintellegibilità sia una valore aggiunto Fascista, Comunista, Anarco insurrezionalista, Sincretico, o un cristiano tutta chiesa e rock and roll?

Dalle mie parti i negroni sono del tutto scomparsi, vanno tutti di spritz e c'è addirittura un revival del gin-fizz Probono quello dell' antica ora italiana del lunch, ovvero l' una. La Tua idea che all' Italia è mancata una rivolta protestante è condivisa, oltre che dai Protestanti Italiani, dalla maggioranza, oserei dire, degli Intellettuali e dei Politici di Area Liberale. Fino alla I Guerra Mondiale codesta gentaglia compresi individui santificati dalla Qultura Laica, come Mario Missiroli, e i più giovani Indro Montanelli e Mario Pannunzio , pensarono che la cosa si potesse fare e spinsero a farla con tutti i mezzi, anche i più illiberali, come il sequestro dei beni della Chiesa e la riduzione di molti edifici Sacri a caserme e stalle per la Cavalleria.

Poi, rendendosi conto della loro impotenza, cominciarono a maledire il Popolo Italiano. Spero che i più giovani, come Te, facciano un po' di autocritica e si domandino quanta incapacità abbiano i Laici Italiani di istruire, come auspica il Prof , il Popolo Italiano.

Nel quale non ci metto solo gli Ignoranti e i Cattolici, ma anche gli Industriali, gli Agrari, i Banchieri, i Finanzieri e i Giornalisti. Non oso sperare che Vi rendiate conto di come gli Italiani siano oggettivamente inadatti all' Economia Liberale e alla Democrazia Bipolare una Destra estrema contro una Destra moderata proprio perché sono più intelligenti degli Anglo Americani. E per loro gli Italiani ci vorrebbe sia una Economia in cui i Privati abbiano poteri ridotti, sia un Parlamento rappresentativo non di Partiti, ma di Categorie Sociali.

Intanto cercate almeno di educarlo 'sto Popolo, il Vostro sforzo sarà, comunque, meritorio. Carlovit, ci sono occasioni in cui sembri una persona normale, ma quando fai battute come quella delle Quando ti capitasse di far girare le rotelle, potresti ad esempio leggere il libro "armi acciaio e malattie" dell'antropologo Jared Diamond, e poi riparliamo delle malattie che ci trasmettono i "negroni" e di quelle che invece noi europei abbiamo allegramente esportato in giro per il mondo, magari regalando agli indiani d'america le coperte infettate dal vaiolo.

Ebola, infermiere di Emergency positivo 37 anni, in missione in Sierra Leone. Dopo i primi sintomi, si è autoisolato. In qualità di erede mi vengono recuperati i debiti per bollo auto, in quanto non comunicato entro 90 giorni il decesso. In qualità di erede non mi verrà riconosciuto il credito per restituzione della quota di pensione come sancito dalla Consulta. Carlovit, per alimentare la tua paranoia xenofoba ti segnalo un altro episodio: Dunque c'è un ulteriore problema di integrazione: Caldo messaggio di apprezzamento in video conferenza dal Brasile , Cesare Battisti euforico ha accennato, solo accennato, due passi di Samba.

Modena, per un posto da infermiere presentano domanda in Si ma erano tutti stranieri, ecco perchè ne abbiamo bisogno si sa che gli italiani certi mestieri non lo vogliono più fare. Il portavoce parlamentare del partito contro la processione delle spoglie della Beata in arrivo da Venezia in un ospedale di Atene: Solo in tarda serata è tornata la serenità, risolto l'equivoco le spoglie di Santa Barbara NON sono quelle della Spinelli. I recenti test Invalsi sono stati boicottati da una parte degli studenti, forse non a torto vista la stupidità di alcune domande.

Uno dei test coinvolgeva un testo scritto dal nostro desaparecido Vittorio Zucconi, un testo che racconta la favola di Cappuccetto Rosso invertendo i ruoli della nonna e del lupo cioè la nonna cattiva si mangia il lupo. Anche un perfetto idiota comprende al volo che l'unica risposta plausibile è la C, ma il quesito vero è un altro: Lungi da me con il post dell'acqua voler fare campanilismo , ho solo portato a leo 2 esempi che conosco personalmente , per il resto il diritto inalienabile all'acqua sono dello stesso tuo parere.

Vorrei informarti che il servizio di distribuzione gratuita dell'acqua esiste da anni sia a Torino , sia nel comune di Montegrosso sito in provincia di Asti , naturale e frizzante , basta andare con i propri contenitori nei vari punti di erogazione. Non facciamo campanilismo anche con un servizio che viene fornito in molti altri comuni, fra cui il comune di SS Cosma e Damiano 3. Ritrovandoci tutti con le città sporche i depuratori non funzionanti e come dicevo le bollette dell'acqua a dir poco esorbitanti.

Riusciremo mai a far capire a questi pezzi di cacca che l'acqua è un Diritto acquisito e inalienabile? Invece ci sono comuni dove se non paghi la bolletta dell'acqua te la chiudono! Ho fatto una capatina dall'altra parte Il miglior vindos è stato i microsoft vindos98, da allora E non fa neanche il caffè!

È' solo una delle sue uscite provocatorie, automatiche quando si accorge che qualcosa mi accalora. Se gli stipendi degli insegnanti ti sembrano troppo esosi Pensa, sarei addirittura pronto ad aumentare il mio livello di tassazione per i loro emolumenti se questi quattro beep Gli insegnanti guadagnano troppo. Sono stato cresciuto da zie e ziette, le donne della mia " fattoria" erano più laboriose e sagge dei maschi che vedevo, erano le stesse donne che a detta degli uomini tenevano su 3 dei 4 punti d'appoggio della casa, facile essere femminista Scusami lemuel, solo due parole.

Le storie personali sono fuori discussione. Molti , soprattutto tra gli insegnanti più' anziani, portano in questo mestiere, ancora le stimate della missione. Tra questi, mia moglie. Io non sono insegnante, ma quel patto l'ho visto, l'ho toccato con mano in tantissime occasioni.

Credimi ; ma lo sai anche tu. E purtroppo lo sanno le famiglie , anche dei tuoi alunni. Buona serata anche a te. Una volta, nell'era berlusconiana, c'erano i media "dipendenti". Ora, ci siamo evoluti, ci sono quelli compiacenti.

Sinceramente i secondi sono , per me, ancora più' ributtanti. Si prostituiscono per il piacere, non per necessità'. Giudicherai la mia risposta ingenua o furba ma giuro che questo patto taciuto non è mai entrato nella mia storia. Semplicemente ho cominciato ad insegnare. Ed ho scoperto che è durissima, il che mi spinge a pormi mille domande fra le quali non rientrano i soldi.

Non credo sia idealismo né intendevo presentarmi a voi come una specie di novello prof. Ma davvero lo stipendio non cambierebbe nulla di quello che sto vivendo. Il piccolo demoliberale fiorentino vorrebbe governare a botta di bonus. A chi dice lui, a chi fa più' audience, a chi rompe di più' il fronte sindacale per altro di burro, gia' di suo. Complicatissimi calcoli nei ministeri per ottimizzare in ogni occasione sempre la solita la funzione: Qual'e' la minima spesa per il massimo numero di beneficiati?

E poi via con la gran cassa dei media compiacenti! E poi ci chiediamo ancora il perchè della qualità dell'insegnamento nelle nostre scuole!!!? E il sei politico!!!? Valutarci è senza dubbio difficile, tanti sarebbero i fattori da prendere in considerazione.

Eppure bisogna, secondo me, avere il coraggio di mettersi alla prova del giudizio altrui. Le prossime Amministrative saranno connotate dalla volontà del raggiungimento del potere in ambito locale attraverso ogni possibile cordata utile allo scopo senza minimamente tenere conto degli equilibri romani. Contano le Politiche per queste valutazioni. Sai, quelle elezioni nelle quali Matteo Renzi non si è mai candidato Caffè con correzione, se gradisce, al Signor lemuel7, o se preferisce una pasta o una spuma.

Ha solo da chiedere. Con gli stuzzichini da happy hour Solo uova sode, anciue al verd, semi di zucca, arachidi tostate con buccia, lupini. Lemuel Ringrazio del saluto che ricambio.

2 thoughts on “Cul arabe escort cannes la bocca

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *